Gli spaghetti con uova, zucchine e prezzemolo sono semplici da preparare e saranno pronti in poco tempo, seguendo la ricetta proposta di seguito. Non bisogna lasciarsi ingannare: non si tratta di un piatto "light", a causa della presenza di vari ingredienti notoriamente grassi. Tuttavia, questi spaghetti sono adatti anche per chi segue una dieta vegetariana – questa ricetta potrebbe essere considerata alla stregua di una "carbonara" alternativa proprio per coloro che, per scelta o meno, non mangiano carne (vi sono inoltre molti altri esempi di carbonara, come quella crudista).

Il successo, comunque, è assicurato grazie alla pienezza e, al contempo, alla delicatezza dei sapori coinvolti in questa ricetta.

Per realizzare gli spaghetti con uova, zucchine e prezzemolo, sebbene la ricetta sia molto semplice, il consiglio è di preparare prima sul ripiano di lavoro tutti gli ingredienti e l'attrezzatura necessaria.

Non resta che leggere il procedimento proposto.

Ingredienti per 4 persone:

  • mezza cipolla;

  • uno spicchio d'aglio (se si utilizza l'aglio in polvere, circa 1 cucchiaino);

  • 6 zucchine piccole;

  • 500 g di spaghetti;

  • 30 g di burro;

  • 2 cucchiai d'olio e.v.o.;

  • 2 uova;

  • una manciata di prezzemolo;

  • 50 g di Grana Padano grattugiato;

  • sale;

  • pepe

Procedimento

Lavare e privare le zucchine delle estremità, poi tagliarle a rondelle (è consigliato l'utilizzo di una mandolina, se fa parte della propria attrezzatura da cucina); tritare poi la cipolla e l'aglio e farli dorare brevemente nell'olio.

Un altro breve consiglio: se si preferisce, è possibile utilizzare la cipolla già tritata disponibile in commercio nel reparto Surgelati dei supermercati.

Unire poi le zucchine e farle cuocere a fuoco moderato, mescolando di tanto in tanto, finchè non appassiranno. Verso fine cottura, aggiungere il sale, il pepe ed il prezzemolo tritato. Nel frattempo, cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata.

Far sciogliere il burro in un pentolino; sbattere poi le uova in un recipiente e aggiungere il Grana Padano grattugiato ed un pizzico di sale, mescolando vigorosamente. Una volta giunti a cottura, gli spaghetti dovranno essere scolati al dente. Trasferirli in una terrina, unire il burro fuso e le uova, mescolando rapidamente per permettere alle uova di amalgamarsi, ma senza rapprendersi eccessivamente. Aggiungere quindi le zucchine, sempre mescolando ed infine, se si desidera, coprire la pasta con scaglie di Grana.

Gli spaghetti con uova, zucchine e prezzemolo vanno mangiati subito ancora ben caldi!

Un'alternativa per chi, invece, non segue una dieta vegetariana, è la ricetta degli spaghetti con zucchine, prosciutto cotto e formaggio spalmabile alle erbette.

Buon appetito!