L’impasto di questa torta rustica è fantastico, si lavora facilmente in meno di 10 minuti e si stende che è una meraviglia, molto simile alla pasta brisé. Ideale e comoda da preparare per il menù di Pasqua e sopratutto, da portare in gite fuori porta a pasquetta. E'una ricetta super-collaudata, se seguite la ricetta passo passo, il successo è garantito e vi chiederanno tutti il bis.

Pubblicità
Pubblicità

Ingredienti

Per l’impasto

  • Farina 00, 250 g

  • Ricotta 100 g

  • Burro (freddo di frigorifero) 120 g

  • Sale 5 g

Per la farcia

  • Ricotta 150 g

  • Prosciutto Cotto (o salame napoletano, a dadini)100 g

  • Fiordilatte (o mozzarella o provola) 375 g

  • Emmental 100 g

  • Parmigiano Grattato 30 g

  • Uova 3

  • Sale q.b.

  • Pepe (facoltativo) q.b.

  • Timo (facoltativo) q.b.

Procedimento

Innanzitutto, gli ingredienti per l’impasto devono essere freddi di frigorifero (in particolare, ricotta e burro).

In una ciotola, cominciate a lavorare velocemente burro e farina, poi aggiungete la ricotta, si può utilizzare la planetaria con frusta a foglia per velocizzare, ma l’impasto si può lavorare anche tranquillamente a mano, deve diventare liscio e malleabile e non deve attaccarsi alle dita, ci vorranno 5 minuti circa.

Pubblicità

Formare una palla, appiattitela e riponete in frigo per circa mezz’ora, ricoperto per bene di pellicola trasparente. Intanto che l’impasto riposa in frigorifero, preparate la farcia.

Per la farcia:

Tritate in un mixer la mozzarella, il prosciutto (o il salame napoletano), l’emmental, ricotta, i tuorli (tenete da parte gli albumi), un pizzico di sale e pepe e timo (facoltativi) e per ultimo, aggiungete i 3 albumi montati a neve.

Foderate una tortiera (di circa 30 cm) con metà della pasta, stesa sottilmente, riempite con il ripieno e, con le mani unte di olio, ricoprite tutto con la pasta restante. Cuocere la torta rustica a 180 °circa per circa 40-45 minuti (dipende dal vostro forno).

Note e Consigli

Per questo articolo, abbiamo utilizzato la doppia dose dell’impasto ed abbiamo preparato due torte rustiche: una tonda e una quadrata.

La pasta cruda si può conservare in frigo per 1-2 giorni ben coperta con la pellicola trasparente, la congelazione invece è sconsigliata. Questa torta rustica si può preparare in forma quadrata e dividere in tanti quadratini da utilizzare come stuzzichini per un aperitivo o apericena. Con queste dosi si possono realizzare anche dei dolci (ad es.: con ripieno mele, cannella e zucchero, ripieno di crema, di nutella ecc.) aggiungendo all'impasto 80 g di zucchero a velo.

Pubblicità

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto