Le insalate sono adatte a ogni tipo di palato grazie alle tante versioni in grado di accontentare qualunque genere di predilezione: per la carne, per la frutta fresca, per la frutta secca, per i latticini, per i legumi, per il pesce o semplicemente per le verdure. Dopo Pasqua e Pasquetta, tornare a uno stile di vita sano e a un modello di alimentazione corretto è più facile consumando quotidianamente un piatto unico dal sapore irresistibile come una delle insalate proposte in queste ricette.

Insalata insolita alle nocciole

Difficoltà: facile

Tempo: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cespo di lattughino;
  • 1 cespo di radicchio trevigiano;
  • 1 grappolino di uva bianca;
  • 1 grappolino di uva rosé;
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 2 cucchiai di aceto;
  • sale;
  • pepe;
  • 2 cucchiai di nocciole tritate;
  • 150 g di fiocchi di latte.

Preparazione

Lavate scrupolosamente il lattughino e il radicchio trevigiano e sgranate i grappolini di uva. Pulite gli acini sotto l’acqua corrente e tagliate i chicchi a metà. Emulsionate l’olio extravergine di oliva con l’aceto e aggiungete il sale e il pepe.

Mettete gli ingredienti preparati in una terrina e unite le nocciole tritate e il condimento ottenuto. Mescolate accuratamente incorporando i fiocchi di latte e servite l’insalata.

Variante

Potete sostituire i fiocchi di latte con il salmone affumicato.

Insalata ricca con i ceci

Difficoltà: facile

Tempo: 3 ore + il riposo

Ingredienti per 4 persone

  • 300 g di ceci secchi;
  • sale;
  • pepe;
  • 600 g di melanzane;
  • 500 g di pomodorini maturi;
  • 3 cipolle;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva.

Preparazione

Mettete i ceci secchi in una ciotola, copriteli con acqua fredda e lasciateli in ammollo per una notte.

Lavateli, poneteli in una casseruola e cuoceteli a fuoco dolce per 2 ore. Salateli e pepateli a piacere. Pulite le melanzane e tagliatele a tocchetti. Sbollentate i pomodorini maturi, levategli la buccia e i semi e tritateli grossolanamente. Prendete le cipolle, toglietegli la buccia e dividetele in spicchi. Rosolate i tocchetti di melanzane in una padella antiaderente e trasferiteli in un piatto.

Scaldate l’olio extravergine di oliva nella stessa padella e cuocete gli spicchi di cipolle per 5 minuti. Mettete gli ingredienti preparati in una pirofila oliata creando degli strati, salateli e pepateli. Copriteli con 250 ml di acqua, cuoceteli in forno già caldo a 180 °C per 45 minuti e servite l’insalata.

Variante

Potete sostituire i ceci con i fagioli rossi.

Insalata sostanziosa con la carne

Difficoltà: facile

Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 1 scalogno;
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • sale;
  • pepe;
  • 3 rametti di origano fresco;
  • 3 peperoni;
  • 2 cetrioli;
  • 2 pomodori rossi e 2 pomodori verdi;
  • 150 g di mais sgocciolato;
  • 1 cucchiaio di aceto;
  • 400 g di carne in scatola.

Preparazione

Frullate lo scalogno, l’olio extravergine di oliva, il sale, il pepe e l’origano fresco.

Lavate i peperoni, i cetrioli, i pomodori rossi e i pomodori verdi. Dividete a metà, pulite dai semi e tagliate a striscioline i peperoni. Sbucciate e affettate i cetrioli. Riducete in pezzetti i pomodori rossi e i pomodori verdi. Mettete in una terrina un po’ di olio aromatizzato allo scalogno, le verdure preparate e il mais sgocciolato. Versate l’aceto sulle striscioline di peperoni, sulle fette di cetrioli, sui pezzetti di pomodori rossi e di pomodori verdi e sul mais. Aggiungete la carne in scatola, un pizzico di sale, una spolverata di pepe, una manciata di origano fresco e il restante olio aromatizzato allo scalogno all’insalata mescolando energicamente.

Variante

Potete sostituire la carne in scatola con il tonno in scatola.

Insalata marinara alle vongole

Difficoltà: facile

Tempo: 30 minuti + il riposo

Ingredienti per 4 persone

  • 800 g di vongole;
  • 1 cipolla;
  • 2 carote;
  • 2 zucchine;
  • 2 peperoni;
  • 1 filo di olio extravergine di oliva;
  • sale;
  • pepe;
  • erba cipollina;
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico.

Preparazione

Mettete le vongole in un recipiente, copritele con acqua salata e lasciatele a bagno in frigo per 2-3 ore. Scolatele con le mani, battetele su un foglio di carta da cucina e raschiatele sotto l’acqua corrente. Ponetele in un tegame a fuoco vivace, fatele schiudere e sgusciatele.

Togliete la buccia alla cipolla e tritatela. Pulite e tagliate a julienne le carote, le zucchine e i peperoni. Versate un filo di olio extravergine di oliva in una padella e saltate le verdure. Salatele, pepatele e lasciatele cuocere a fiamma media per 5 minuti. Aggiungete le vongole, sminuzzate l’erba cipollina e unitela alle verdure preparate. Completate la cottura dell’insalata mescolandola attentamente, fatela raffreddare e insaporitela con l’aceto balsamico.

Variante

Potete sostituire l’erba cipollina con la maggiorana.

Insalata sfiziosa alle arance

Difficoltà: facile

Tempo: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 4 peperoni;
  • 2 arance;
  • 1 cipolla rossa;
  • 200 g di mais;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 3-4 rametti di timo;
  • sale;
  • pepe;
  • 10 olive nere snocciolate.

Preparazione

Pulite i peperoni e tagliateli a listarelle.

Pelate le arance e affettatele. Sbucciate la cipolla rossa e riducetela in pezzetti. Lavate il mais e sgocciolatelo. Emulsionate l’olio extravergine di oliva con il timo e aggiungete il sale e il pepe. Unite gli ingredienti preparati in una terrina e incorporate le olive nere snocciolate e il condimento ottenuto. Mescolate bene e servite l’insalata.

Variante

Potete sostituire le olive nere con le olive verdi.

Insalata saporita al crescione

Difficoltà: facile

Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 1 cespo di lattuga;
  • 1 mazzetto di crescione;
  • 2 arance;
  • 30 g di mandorle sgusciate;
  • 1 ciuffo di basilico;
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva;
  • 1 scalogno;
  • 3 cucchiai di succo di arancia;
  • 1 pizzico di zucchero;
  • sale;
  • pepe.

Preparazione

Pulite e lavate la lattuga e il crescione.

Pelate le arance e tagliatele. Mettete gli ingredienti preparati in una terrina e aggiungete mandorle sgusciate tritate e il basilico sminuzzato. Emulsionate l’olio extravergine di oliva con lo scalogno, il succo di arancia e lo zucchero e unite il sale e il pepe. Spargete la salsina ottenuta e servite l’insalata.

Variante

Potete sostituire le mandorle sgusciate con 100 g di pancetta a dadini.

Segui la pagina Salute
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!