I biscotti della fortuna sono dei dolcetti gustosi e divertenti, che al loro interno contengono un messaggio di buon auspicio o un saggio consiglio. Sono diventati così popolari che al giorno d’oggi se ne producono più di 3 miliardi e la maggior parte viene consumata negli Stati Uniti. A differenza di quello che si pensa, prepararli in casa è piuttosto semplice e veloce e gli ingredienti sono di facile reperibilità.

Difficoltà di preparazione: media

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 5 minuti

Ingredienti per circa 15 biscotti:

  • 75 g di albumi di 2 uova medie;
  • 90 g di zucchero semolato;
  • un pizzico di sale fino;
  • 15 ml di olio di semi;
  • 1 bustina di vanillina;
  • 80 g di farina 00;
  • 20 g di farina di riso;
  • 10 g di maizena;
  • 2 cucchiaini di tè solubile.

Procedimento

Il primo passo importante e fondamentale è quello di preparare delle strisce di carta bianca lunghe massimo 6 cm in cui scrivere i messaggi portafortuna da inserire poi all’interno dei biscotti.

Accendere il forno a 220°C in modalità statico e foderare la teglia con un foglio di carta forno. Prendere una ciotola capiente e metterci dentro gli albumi, un pizzico di sale fino e lo zucchero semolato. procedere lavorando il tutto per bene con le fruste elettriche fino ad ottenere una crema liscia e spumosa (senza montarli a neve). Unire poi l’olio di semi e la vanillina (o l’aroma di vaniglia) e mescolare ancora.

Combinare poi la farina 00 e la farina di riso setacciate con la maizena e 2 cucchiaini di tè solubile e amalgamare per bene fino ad ottenere un composto omogeneo ma non eccessivamente denso (altrimenti si può aggiungere un cucchiaio di acqua). Lasciar riposare l’impasto per qualche minuto e poi iniziare a formare i biscotti in questo modo direttamente sopra il foglio di carta forno: versare un cucchiaio di impasto ed allargarlo uniformemente con il dorso del cucchiaio fino ad ottenere un cerchio di circa 8 cm di diametro.

Proseguire in questo modo a formare questi cerchi fino ad esaurimento degli ingredienti.Una volta realizzare tutti i biscotti, metterli in forno preriscaldato a 220°C per 3-5 minuti fino a quando il bordo dei biscotti diventa dorato e la superficie leggermente colorita. A cottura raggiunta sfornarli e mettere al centro di ogni dischetto di pasta un bigliettino della fortuna quando i biscotti sono ancora caldi.

Dopo questo, ripiegare i biscotti a metà e avvicinare i lembi verso il centro e premere i bordi per sigillarli. Posizionare i biscotti all’interno degli stampi da muffin (o dentro le tazzine da caffè) con le punte verso l’alto e lasciarli raffreddare completamente in questo modo così che possano mantenere la tipica forma a cornetto. I biscotti della fortuna si conservano per circa 5 giorni all’interno di un contenitore chiuso.

Varianti e storia

E’ possibile realizzare i biscotti della fortuna al cioccolato, aggiungendo 2 cucchiaini di cacao amaro in polvere all’impasto oppure realizzarli colorati aggiungendo agli ingredienti standard qualche goccia di colorante alimentare.

I biscotti della fortuna vengono tipicamente serviti a fine pasto nei ristoranti cinesi degli Stati Uniti o altri Paesi occidentali e la loro origine pare si debba all’immigrazione cinese in California durante i primi del ‘900. Sembra che il biscotto della fortuna si basi sulla ricetta di un cracker giapponese ma ad ogni modo la paternità è ancora incerta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto