La torta alla ricotta e cioccolato è un dolce genuino morbido e consistente. Semplicissimo da fare si prepara veramente in poco tempo e con ingredienti di facile reperibilità. E’ una torta casalinga ottima per colazione o per merenda e si realizza unendo gli ingredienti classici uova, zucchero, olio e farina alla ricotta e ad una tempesta di cioccolato fondente. Il suo sapore vi conquisterà al primo morso e troverete sempre l'occasione per mangiarne una fetta.

Difficoltà: facile.

Tempo di preparazione: 10 minuti.

Tempo di cottura: 30 minuti circa.

Ingredienti e dosi per uno stampo da 22 cm di diametro:

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 3 uova a temperatura ambiente
  • 100 gr di zucchero semolato
  • pizzico di sale fino
  • 180 gr di farina 00
  • 20 gr di maizena
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 100 gr di olio di semi
  • 100 gr di latte intero a temperatura ambiente
  • 250 gr di ricotta fresca
  • zucchero a velo per decorare

Come si prepara la torta

Accendere il forno a 180°C in modalità statico, tritare il cioccolato fondente grossolanamente e metterlo nel frigorifero.

In una terrina mettere le 3 uova, lo zucchero semolato e un pizzico di sale e azionare lo sbattitore elettrico fino ad ottenere un composto bello gonfio e spumoso. Successivamente aggiungere la farina setacciata con la maizena e il lievito in polvere e gradualmente versare l’olio di semi e il latte a temperatura ambiente. Amalgamare e lavorare sempre con lo sbattitore elettrico a velocità media fino a quando il composto sarà denso, omogeneo e senza grumi.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Corretta Alimentazione

Poi unire anche la ricotta e mescolare per farla amalgamare al resto degli ingredienti. Imburrare e infarinare la tortiera e poi versarci dentro l’impasto, livellarlo e cospargere la superficie con il cioccolato tritato all’inizio. Mettere il dolce in forno ormai caldo sulla griglia centrale e farlo cuocere per circa 30 minuti o nel dubbio fare la prova stecchino inserendolo nel mezzo della torta: se uscirà pulito allora il dolce può essere tolto dal forno, altrimenti lasciarlo ancora qualche minuto in cottura.

Togliere lo stampo dal forno, farlo intiepidire e poi cospargerlo di zucchero a velo prima di tagliarlo a fette. Il dolce si conserva per 4-5 giorni a temperatura ambiente sotto una campana di vetro.

Consigli

E’ possibile aromatizzare ancor di più l’impasto aggiungendo tra gli ingredienti una bustina di vanillina oppure dell’estratto di vaniglia, oppure anche delle nocciole tritate grossolanamente.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto