I pancake sono dei dolcetti tipici americani che hanno spopolato anche in Italia, prendendo tutti per la gola grazie alla loro morbidezza e al loro gusto genuino. Per preparare i pancake bastano poche mosse giuste e il gioco è fatto. In un attimo la cucina sarà inondata da un profumatissimo aroma che sa di buono e la colazione partirà alla grande. Ecco di seguito la lista degli ingredienti e il procedimento passo passo per creare una ricetta soffice e appetitosa.

Sarà possibile servire le frittelle anche come dessert di fine pasto, consumando i pancake così come escono dalla padella oppure farcirli con sciroppo di acero o una squisita crema di nocciola. A voi la scelta.

Gli ingredienti per la preparazione dei Pancake

Le dosi consigliate a realizzare 4 porzioni di pancake sono le seguenti:

- 120 grammi di farina

- 3 cucchiai di zucchero

- 2 cucchiai di lievito vanigliato

- 1 decilitro di latte

- 1 uovo

- olio di oliva o di semi per friggere le frittelle

- sciroppo d'acero a scelta

Tempi di preparazione: 10 minuti per l'impasto - 30 minuti per la cottura

Procedimento dei classici pancake

Occorre preparare l'impasto dei pancake, miscelando in una ciotola la farina e il lievito. Unire il pizzico di sale, setacciare il tutto e introdurre anche lo zucchero.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ricette

Poi si deve versare il latte a filo, l'uovo e miscelare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti, formando un impasto cremoso.

Nel frattempo, riscaldare il forno a una temperatura bassa. Munirsi di una padella antiaderente o di una piastra e riscaldarla accendendo una fiamma vivace. Per sicurezza, ungerla con un filo d'olio e prima di metterla sul fuoco, passare un foglio di carta assorbente nell'interno per eliminare l'olio in eccesso.

Quando ha raggiunto la temperatura, versare un cucchiaio di pastella nella padella, favorendo una cottura a fiamma media. Cuocere per circa 2 minuti, poi girare il pancake con una spatola e completare la cottura dall'altro lato. Continuare a cuocere i pancake ripetendo l'operazione fino a che l'impasto non sia giunto al termine.

Man mano che i pancake sono cotti, disporli in pila in una terrina e tenerli in caldo, conservandoli in forno.

E' il momento di portare in tavola i pancake, formando delle coreografiche torri di deliziose frittelle e farcendo le ultime con dello sciroppo d'acero. Per completare l'opera, le frittelle si possono decorare anche con dei frutti di bosco o delle fragole. Saporiti e sofficissimi, i pancake potranno essere guarniti anche da una dolcissima crema di nocciola, perfetta per soddisfare la voglia di dolce dei bimbi, in modo salutare e genuino.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto