La crostata con crema di mandarini è un dolce gustosissimo da realizzare in occasione di un pranzo o una cena con parenti ed amici, ideale da consumare anche a colazione o a merenda come snack rompidigiuno. L'essenza del mandarino conferisce al dolce un profumo delicato e un gusto particolarmente sublime.

Il segreto per un'ottima crostata risiede in primo luogo nella base di pasta frolla, che deve essere friabile al punto giusto e delicata fino a sciogliersi in bocca. Anche la tortiera da utilizzare ha la sua importanza: meglio se con i bordi bassi e in alluminio antiaderente, in quanto consente una cottura uniforme.

In particolare, uno stampo antiaderente con cerniera rende più facile l'estrazione del dolce. La crostata con crema di mandarini è facile da preparare in casa e non richiede particolare tempo.

Gli ingredienti

Gli ingredienti per sei persone sono i seguenti:

  • 200 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 mandarino
  • 1 pizzico di sale
  • Burro e farina q.b. per la teglia.

Per la crema:

  • 250 ml di latte
  • 70 g di zucchero
  • 3 tuorli d'uovo
  • 35 g di fecola
  • 2 mandarini
  • 1 grappolino di ribes
  • 1 confezione di gelatina pronta.

La preparazione

Iniziare la preparazione setacciando la farina in una ciotola, aggiungendo al centro lo zucchero, la buccia grattugiata di un mandarino, l'uovo e un pizzico di sale.

Incorporare il burro ammorbidito a dadini e lavorare tutto con la punta delle dita. Poi occorre formare un panetto, avvolgerlo con pellicola da cucina e riporlo in frigorifero per trenta minuti. Lavare i mandarini per la crema, asciugarli e grattugiare la buccia evitando di intaccare la parte bianca. In una casseruola versare il latte con la buccia dei mandarini e scaldarlo per un paio di minuti.

Nel frattempo, sbattere in un recipiente i tuorli con lo zucchero fino a renderli gonfi e spumosi, aggiungere la fecola, facendo attenzione a non formare grumi, e il latte caldo a filo.

Disporre nuovamente il preparato nella casseruola e fare addensare a fuoco basso per dieci minuti mescolando il tutto. Togliere dal fuoco e versare in una ciotola per fare raffreddare rapidamente la crema, continuando a mescolare. Stendere il panetto di pasta frolla in una teglia scannellata, imburrata ed infarinata, in uno strato uniforme rivestendo bene i bordi. Coprirlo con carta da forno e cospargerlo con le apposite sfere per la cottura.

Infornare a 180 gradi per venticinque minuti.

Trascorso questo tempo, si deve sfornare, togliere la carta da forno, farcire la pasta frolla con la crema al mandarino preparata, stendendola uniformemente. Pulire i mandarini dai filamenti, dividere gli spicchi, distribuirli su tutta la superficie, allineati a ruota. Distribuire i ribes fra gli spicchi e pennellare la superficie con la gelatina. Con gli spicchi occorre formare dei fiori con al centro un ribes, pennellarli con la gelatina, lasciare consolidare per un po', dopodiché è possibile servire.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!