La torta della nonna è una ricetta della tradizione toscana, ma ormai viene preparata in tutta Italia. Il dolce in questione risulta essere molto gustoso e semplice. L'abbinamento di pasta frolla, crema pasticcera e pinoli è veramente strepitoso.

Consigli

La torta della nonna è perfetta per la prima colazione, per la merenda di metà pomeriggio o per completare il pranzo. Nel dolce sono presenti degli ingredienti molto semplici, ed è proprio questo che ne determina il successo. Esistono due versioni di questa torta: sulla prima viene preparata la base e al suo interno viene versata la crema e il tutto è decorato con zucchero a velo e pinoli.

Invece la seconda ha un doppio strato di pasta frolla e con la crema al centro. Questa ricetta spiega passo passo la seconda versione.

Ingredienti

Dosi per 10 persone

Farina 00 450g

Zucchero 160g

Burro 200g

Uova 2

Scorza di limone 1

Per la crema pasticcera

Latte intero 750ml

Zucchero 225g

Uova 3

Tuorli 1

Farina 00 30g

Amido di mais (o maizena) 35g

Scorza di limone 1

Per decorare

Pinoli 25g

Zucchero a velo q.b.

Difficoltà: media

Preparazione torta della nonna

Per la torta della nonna si deve iniziare con la frolla. Quindi nel mixer aggiungere il burro e la farina e azionare le lame. In questo caso si deve ottenere una sabbiatura. A questo punto trasferire il composto su una spianatoia, creare al centro una conca e versare lo zucchero.

Successivamente aggiungere le uova e la scorza del limone. Compattare la frolla con le mani, formare un panetto e avvolgerlo con la pellicola trasparente. Fare riposare la frolla in frigorifero per circa 30 minuti. Per preparare la crema pasticcera: in una pentola aggiungere il latte, la scorza del limone e scaldare il tutto a fuoco molto basso.

In una ciotola unire il tuorlo, le 3 uova intere, lo zucchero e mescolare. Poi unire anche l'amido di mais, la farina e continuare a miscelare le polveri. Nel frattempo togliere la scorza del limone dal latte e unire le polveri con le uova e lo zucchero. Mescolare e cuocere per circa 10-15 minuti. Coprire quest'ultima con una pellicola e lasciare raffreddare.

Stendere la frolla e formare un disco di spessore 2-3 millimetri. Imburrare e infarinare uno stampo da crostata e adagiare la frolla e farla aderire bene sul fondo e sui bordi. Eliminare l'eccesso di pasta: questo verrà utilizzato per la copertura. Bucherellare il fondo, versare la crema pasticcera e adagiare il secondo disco ottenuto dagli avanzi di pasta. Bucherellare anche la superfice e distribuire i pinoli. Cuocere la torta in forno statico preriscaldato a 160° per circa 50 minuti. Trascorso il tempo, sfornare e fare raffreddare il dolce e spolverizzare con lo zucchero a velo. La torta della nonna è pronta per essere gustata da tutta la famiglia. Il dolce può essere conservato in frigorifero per alcuni giorni.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!