Il ciambellone senza burro risulta essere molto gustoso. Il dolce in questione è ideale per la merenda o la colazione di tutta la famiglia. Questa ricetta è anche molto facile e veloce da realizzare.

Consigli

Il ciambellone senza burro è molto morbido e soffice. Questa torta è perfetta per essere spalmata di cioccolato o marmellata o per essere inzuppata nel latte. Il burro viene sostituito dall'olio di semi e quindi il dolce risulta molto più leggero. Il dolce può essere arricchito anche da canditi, scorze di arancia o limone e gocce di cioccolato.

Inoltre, per avere una profumazione molto più intensa, si possono aggiungere anche degli aromi: ad esempio il rum, l'arancia, la vaniglia o il limone. La torta può essere accompagnata anche da panna montata con granella di pistacchio o nocciole, per un risultato finale molto più goloso e irresistibile.

Ingredienti

Dosi per 8 persone

Farina 00 350g

Zucchero 180g

Olio di semi di girasole o olio extravergine di oliva 130g

Uova 4

Latte intero 50g

Scorza d'arancia 1

Lievito in polvere per dolci 16g

Sale fino 1 pizzico

Difficoltà: facile

Preparazione: 20 minuti

Preparazione ciambellone senza burro

Per preparare il ciambellone senza burro per prima cosa si devono aggiungere in una planetaria dotata di fruste, le uova, un pizzico di sale e lo zucchero (si può utilizzare anche uno sbattitore elettrico).

A questo punto azionare le fruste della planetaria e lavorare il composto. Unire l'olio a filo e la scorza dell'arancia. Successivamente aggiungere il latte. Setacciare il lievito e la farina e unirle al composto un po' alla volta, per poi farlo risultare ben omogeneo. Imburrare e infarinare uno stampo e versare il composto al suo interno.

Livellare la superficie con una spatola o un cucchiaio. Cuocere la ciambella in forno statico preriscaldato a 170° per 50 minuti circa. Fare sempre la prova dello stecchino per vedere la cottura. Fare raffreddare il dolce e spolverare con lo zucchero a velo o decorare il tutto con una glassa. Il ciambellone senza burro è pronto per essere gustato in compagnia.

La torta in questione è perfetta per accontentare anche i palati più esigenti.

La torta può essere conservata a temperatura ambiente per 3 o 4 giorni; inoltre il dolce può essere anche congelato (in questo caso si devono utilizzare degli ingredienti molto freschi). Va ricordato di non ridurre troppo lo zucchero, perché oltre la dolcezza dona anche struttura. Però al limite si potrebbe ridurre di pochissimi grammi e aggiungere dell'uvetta nell'impasto. Invece di un ciambellone unico si possono realizzare tante piccole ciambelline: in questo caso si deve fare molta attenzione alla cottura.

Segui la pagina Ricette
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!