La notizia è iniziata a circolare sui social network questa mattina ma nessuno voleva crederci. La conferma è arrivata dalla famiglia di David Bowie: l'artista si è spento nella notte. Bowie aveva compiuto 69 anni lo scorso 8 gennaio e da pochi giorni era uscito il suo nuovo album che, per l'ennesima volta, aveva saputo mettere d'accordo pubblico e critica. Artista eclettico e rivoluzionario, David Bowie è stato capace di adattarsi ai tempi senza troppa difficoltà dando prova di avere un indiscutibile talento. L'artista combatteva da molto tempo con il cancro.

Pubblicità

David Bowie: il Duca Bianco che conquistava tutti

Il successo di David Bowie non si è mai fermato. Dagli anni '60 ad oggi, il Duca Bianco ha suonato un rock transgenerazionale mai fuori tempo. In grado di reinventarsi, Bowie ha stupito con i suoi numerosi alter ego e con una musica sperimentale che, nel corso del tempo, ha ispirato moltissimi artisti. Il suo ultimo capolavoro discografico era uscito appena qualche giorno fa. Come al solito, Bowie aveva fatto centro. Blackstar, è questo il titolo dell'ultimo album di David Bowie.

Ascoltandolo è impossibile non rimanerne estasiati. Tra le pieghe dei suoi brani si percepisce un David Bowie ispirato che, pur aprendosi al 'nuovo', non ha rinunciato a mantenere uno stile del tutto personale e quanto mai efficace. Insomma, quando suona Bowie, non ce n'è davvero per nessuno.

Duncan Jones: 'La notizia è vera'

L'indiscrezione è iniziata a circolare qualche ora fa ma nessuno voleva crederci. Il web, però, non sbaglia - quasi - mai e, anche questa volta, ha reso nota al mondo una notizia che ha sconvolto tutti.

Pubblicità

A confermare la morte di David Bowie è stato il figlio Duncan. Ovviamente, la conferma è arrivata anche dal profilo ufficiale dell'artista. Il Duca Bianco combatteva da circa diciotto mesi contro il cancro. La sua è stata una battaglia coraggiosa ma, purtroppo, la malattia ha avuto la meglio. Il Duca Bianco continuerà a vivere: la sua è una musica senza tempo che rimarrà nella storia e che non potrà essere mai dimenticata.