"L'anno vecchio è finito ormai" e, stando al resoconto diffuso in questi giorni dalla BBC, si è portato via un numero piuttosto alto di personalità dello Spettacolo, della Politica, della musica e dello sport, tanto nel panorama nazionale quanto in quello internazionale. La notizia di ieri, riguardante la morte di George Michael, è solo l'ultima di una lunga serie. L'Italia ha dovuto salutare un Premio Nobel, Dario Fo (Nobel per la Letteratura nel 1997), e uno dei più grandi pensatori (non solo a livello locale) dell'ultimo secolo, Umberto Eco.

Musica

Rimanendo in ambito musicale, quest'anno ci hanno lasciati Prince e David Bowie, Paul Bley (pianista canadese, grande innovatore del free jazz), Glenn Frey (chitarrista e cantante della band statunitense Eagles), George Martin, definito "il quinto Beatle" per aver lavorato a gran parte delle produzioni del gruppo di Liverpool, e Leonard Cohen, poeta, scrittore, cantautore e compositore canadese di origine ebraica.

Politica

Il mondo della politica ha perso Fidel Castro, leader della Rivoluzione cubana, Nancy Reagan, consorte dell'ex Presidente a stelle e strisce Ronald Reagan, senza dimenticare Shimon Peres, ex Presidente di Israele e tra i più accesi sostenitori della pace con la Palestina. In casa nostra, Carlo Azeglio Ciampi, economista livornese e decimo Presidente della Repubblica (1999/2006) e Marco Pannella, teramano, tra i fondatori del Partito Radicale dei Democratici e dei Liberali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Politica

Sport

La tragedia aerea della compagine brasiliana della Chapecoense, avvenuta a fine novembre, ha sconvolto il mondo del calcio e dello sport in generale. Ci hanno lasciati anche Cesare Maldini, giocatore e allenatore di successo, bandiera del Milan; Muhammad Ali, il pugile statunitense che non ha bisogno di presentazioni; Arnold Palmer, uno dei più grandi giocatori della storia del golf professionistico, e l'interprete più importante del calcio totale olandese che rivoluzionò la storia di questo sport tra la seconda metà degli anni Sessanta e l'inizio degli anni Settanta: il "Profeta del gol" Johan Cruijff.

Spettacolo

Ettore Scola, Anna Marchesini e Carlo Pedersoli (in arte Bud Spencer), oltre ad Alan Rickman (attore britannico ricordato soprattutto per aver interpretato Severus Piton nella serie Harry Potter), Gene Wilder, attore e regista statunitense (il protagonista di "Frankenstein Junior" di Mel Brooks, nonché di "Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato") e Zsa Zsa Gabor, attrice ungherese naturalizzata statunitense, icona di Hollywood negli anni Cinquanta.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto