Il mondo della Musica e dello spettacolo si stringono attorno al doloroso lutto che ha colpito uno dei più grandi cantanti italiani di tutti i tempi. massimo ranieri ha perso sua madre dopo una lunga malattia. La signora Ranieri, Giuseppina Amabile in Calone, aveva 92 anni.

Un lutto colpisce Massimo Ranieri: annullati i suoi spettacoli

Le condizioni di salute della mamma di Massimo Ranieri erano peggiorate nei giorni scorsi, tanto da costringere l'autore di 'Rose rosse per te' ad annullare alcune repliche dello spettacolo teatrale di cui è protagonista, 'Teatro del porto', per starle il più vicino possibile. Ranieri sarebbe dovuto andare in scena a Napoli e al Teatro Verdi di Salerno (quest'ultima data era prevista per oggi), ma ha preferito rinviare i suoi spettacoli.

Ieri sera la signora Giuseppina Amabile in Calone è morta all'età di 92 anni. La mamma del noto personaggio televisivo era malata da molto tempo. Non sono stati riferiti ulteriori dettagli circa la sua morte.

Massimo Ranieri e sua madre: storia di un bellissimo rapporto

Il rapporto che legava Massimo Ranieri alla mamma Giuseppina era molto stretto. Il celebre cantante e attore italiano era affezionatissimo alla madre e nel 2001 l'aveva invitata in televisione al suo spettacolo su Rai 1 'Siamo tutti invitati: citofonare Calone'. La signora Calone, di professione casalinga, proprio in quell'occasione aveva raccontato pubblicamente alcuni particolari retroscena sulla famiglia Ranieri, che viveva in una casa poverissima al rione Pallonetto a Santa Lucia (Napoli) e sul passato di Massimo, quinto di otto figli (quattro maschi e quattro femmine), che veniva chiamato da tutti 'Gianni', La voce di 'Se bruciasse la città' aveva anche dedicato la sua autobiografia alla mamma, intitolandola proprio 'Mia madre non voleva', uscita nel 2007 ed edita da Rizzoli.

I migliori video del giorno

Massimo Ranieri aveva da poco superato un altro grave lutto, quello per la morte di Franca Sebastiani, madre della sua unica figlia Cristiana, dopo una lunga lotta contro il cancro.