Ben Harper è un artista difficile da inquadrare perché la sua musica ha moltissimi punti di riferimento, anche molto distanti tra loro, che però lui è riuscito a racchiudere in un'alchimia creativa personalissima impreziosita da una vocalità molto particolare. Il No Borders Music Festival ha annunciato, con l'autore di Burn One Down, un nome di altissimo profilo che ha saputo spaziare sul pentagramma, ma sarebbe riduttivo definirlo come un "miscelatore" di generi, quanto piuttosto uno studioso di sonorità capace, con la sua grande passione, di inserirle in un unico sound la tradizione, tracce blues e soul ed infine rilegare il tutto con una rifinitura rock.

Pubblicità
Pubblicità

Dal 1994 passando per tre Grammy Award

Robert Johnson, Jimi Hendrix e Bob Marley sono i riferimenti più diretti, ma anche riflessi di Otis Redding, sfumature dettate dal blues pionieristico americano e la radice dell'anima gospel respirano nella musica di Ben Harper che ha saputo spaziare, ma con coerenza e senza snaturare la propria identità. Vederlo seduto con la sua Weissenborn, pezzo di storia degli anni '30, creare il suo stile assume un sapore quasi iconografico.

Pubblicità

Con chi suona Ben Harper?

Oggi il tour che vede impegnato il musicista statunitense lo abbina ad un grande nome del Blues, Charlie Musselwhite, ma poi inizia la parte europea con soli quattro show continentali. Particolarmente interessante diventa la data del 12 agosto al Boomtown Fair di Winchester nel Regno Unito con la storica band degli Innocents Criminals e poi via verso il Rototom Sunsplash a Benicassim in Spagna e poi l'Italia.

No Borders Music Festival

Il No Borders Music Festival è un evento che ricerca nella musica leve culturali e sociali che alzino la cifra stilistica e di contenuti della manifestazione andando in profondità in un mondo che appassiona da sempre le persone e che necessitano, in questo periodo storico, della qualità anche a discapito della sfera commerciale.

No Borders Music Festival promuove la musica e dà appuntamento a sabato 11 agosto alle 14, per un concerto nel tarvisiano, in provincia di Udine, al confine tra Italia, Austria e Slovenia. Il palco dedicato a Ben Harper, in attesa di altri nomi che si aggiungeranno nelle prossime settimane, è ai Laghi di Fusine, ore 14.00. Prezzi a cui aggiungere la prevendita:

  • Poltronissima Gold € 60,00
  • Poltronissima Numerata € 50,00
  • Poltrona numerata € 43,00

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto