Il 2018 è stata un’annata ricca di novità in campo letterario. Nella classifica dei libri più venduti si confermano diverse voci note ed anche la voglia di storie che lasciano spazio alle aspirazioni personali. In base alla classifica iBuk relativa allo scorso anno, viene premiata dai lettori la narrativa italiana, ma c'è anche spazio per le biografie e le nuove tendenze. Le classifiche dei Libri più venduti vengono elaborate dal Servizio Classifiche di Arianna. Il panel di riferimento è di oltre 1.800 librerie aderenti al circuito Arianna, diffuse su tutto il territorio nazionale.

I primi 5 posti, la narrativa italiana di Ferrante e Camilleri si riconferma tra i favoriti

Al primo posto c'è L’amica geniale di Elena Ferrante. Complice il grande spazio promozionale dedicato alla serie televisiva, Elena Ferrante torna in cima alle classifiche con la sua storia dedicata al legame tra due ragazze in una Napoli in trasformazione ed evoluzione. Il secondo posto è de Il metodo Catalanotti di Andrea Camilleri, un altro noto esponente della narrativa italiana che torna con una nuova indagine del commissario Montalbano incentrata stavolta nel modo del teatro.

Sul gradino più basso del podio troviamo un'opera dedicata ad uno calciatori più amati degli ultimi anni. Un capitano di Francesco Totti e Paolo Condò in cui l'ex capitano della Roma si racconta, dall’infanzia fino al ritiro sportivo, in una biografia che svela i dietro le quinte del suo percorso, sia in ambito calcistico che nella vita privata. Cambiamo decisamente argomento, il quarto libro più venduto in base alla classifica iBuk è La ragazza con la Leica di Helena Janeczek, dedicato a Gerda Taro, la prima fotografa caduta sul campo di battaglia.

Il romanzo è costruito su fonti originali che si legano al periodo degli anni Trenta, tra l’ascesa del nazismo e la crisi economica. Gerda ha regalato gioie e dispiaceri a chi la circondava, ma tante persone la ricordano come un simbolo di speranza antifascista. Al quinto c'è un volume adatto per una fascia di lettori giovanissimi, protagonisti sono Luì e Sofì, i due giovani youtuber siciliani che costituiscono il duo 'Me contro Te'.

Il libro si chiama per l'appunto Divertiti con Luì e Sofì. Il fantalibro dei Me contro Te, dedicato ai più piccoli per dare spazio alla loro creatività.

Dal sesto al decimo posto: il thriller di Dicker e le 'storie per bambine ribelli' conquistano nuovamente il pubblico

Nella seconda metà della classifica troviamo subito La scomparsa di Stephanie Mailer di Joël Dicker. L’autore del thriller ‘La verità sul caso Harry Quebert’ torna con un nuovo romanzo pieno di suspense e verità nascoste. A pochi giorni dalla pensione, un capitano di polizia viene avvicinato dalla giornalista Stephen Mailer, quest'ultima gli rivela che il caso per cui era diventato famoso vent'anni prima, in realtà, non è mai stato risolto ed il colpevole è ancora in libertà.

Il poliziotto non ha la possibilità di approfondire i fatti perché pochi giorni dopo viene denunciata la scomparsa della Mailer. Al settimo posto c'è Storie della buonanotte per bambine ribelli 2 di Francesca Cavallo e Elena Favilli. Dopo il successo del primo volume, le autrici tornano con cento nuove storie per ispirare i giovani ed i meno giovani a credere nei propri sogni. Da Audrey Hepburn a Bebe Vio, invitano i lettori a trasformare anche i fallimenti in punti di forza. In ottava posizione ritroviamo Elena Ferrante con Storia del nuovo cognome (L'amica geniale Vol. 2). Dopo il successo del primo capitolo, anche il secondo volume della serie L’amica geniale si guadagna un posto nella Top 10 dei libri più venduto ed anche in questo romanzo ritroviamo il rapporto di amore e odio tra Lila ed Elena che si intreccia con la voglia di indipendenza.

Nono è invece il primo capitolo del duo letterario Cavallo-Favilli: Storie della buonanotte per bambine ribelli in cui sessanta illustratrici da tutto il mondo hanno unito le loro creazioni per raccontare 100 storie di donne geniali. Infine Wonder di R. J. Palacio, un caso letterario del 2013 che ha conosciuto nuova fortuna grazie al recente adattamento cinematografico. Wonder narra la storia di Auggie, un bambino con una deformazione facciale e di tutti i personaggi che gli ruotano attorno. Insieme a quella di Augustus, nel libro si intrecciano le vicende dei membri della sua affettuosa famiglia e dei suoi compagni di classe.

Tutti hanno qualcosa da imparare dal protagonista e lui stesso imparerà a trovare il suo posto nel mondo.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la pagina Libri
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!