Il 25 gennaio era una data segnata sul calendario dei fan Ferragnez, ed ecco puntuale l'album del noto rapper. Si chiama "Paranoia Airlines" ed era stato già largamente annunciato attraverso le storie di Instagram. Difficile non essere raggiunti da questa notizia che spopola da giorni. Manifesti enormi in giro per Milano, felpe con il logo dell'album create dallo stesso Fedez in collaborazione con Diesel e sua moglie Chiara Ferragni, premi esclusivi per i fan.

Paranoia Airlines: la promozione dell'album

Fedez presenterà il disco proprio il 25 gennaio, piazza Duomo. Chiara Ferragni è tornata giusto in tempo dalla Paris Haute Couture 2019, pronta a supportare il marito nell'attività promozionale. Sui suoi canali social infatti non si parla di altro, ha studiato con lui la capsule collection con il logo di Paranoia Airlines i cui capi, come le felpe, verranno regalati a chi si presenta agli eventi instore fino a esaurimento scorte.

Paranoia Airlines, collaborazioni con vari artisti

Il disco era stato anticipato da un primo singolo dedicato al figlio Leone, Prima di ogni cosa. Sottoposto a numerose critiche dopo essere diventato la colonna sonora di uno spot televisivo. A gennaio 2019 sono arrivati altri due brani, Che cazzo ridi ft. Tedua & Trippie Redd e Holding Out For You ft. Zara Larsson. L'album vanta anche partecipazioni di altri artisti: ci sono canzoni anche con Annalisa, Emis Killa, suo amico ritrovato, LP, cantante statunitense, e la Dark Polo Gang.

Fedez: 'In questo disco racconto le mie paranoie'

Il noto rapper ha dichiarato alla stampa che in questo disco ci sono molte delle sue paranoie. Molte delle sue paure. Ha ammesso di essere in cura da uno psicologo, e questo è da ammirare. Il fatto che abbia voluto metterci la faccia può essere d'aiuto a molte persone che spesso si sentono sole nel loro disagio psicologico e invece è un disagio comune.

"Chiara e la musica sono la mia terapia ad ansie e paure", ha dichiarato il rapper e noi gli crediamo. Più volte ha dichiarato di venire da un mondo completamente diverso da quello di sua moglie, ma proprio le diversità sono state il loro punto di unione.

Che l'album piaccia oppure no, bisogna riconoscere una cosa: Fedez e Chiara Ferragni hanno ancora una volta fatto la più grande operazione di marketing per il lancio di un disco, mai fatta prima in Italia. Almeno non in questi termini: lui e Chiara hanno disegnato una capsule collection che si può acquistare online con il disco, o ritirata durante gli instore; hanno messo in palio una cena per un fan fortunato; c'è un kit speciale su Amazon e altre cose che scopriremo nei prossimi giorni.

A marzo parte un tour che vedrà Fedez in giro per i palazzetti, per la prima volta da solo dopo molto tempo. Suo figlio Leone balla sulle canzoni del papà e sembra proprio un bambino felice, probabilmente questo è ciò che conta, oltre le sterili polemiche del web.

Segui la pagina Fedez
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!