È prevista per domani, o meglio, per la mezzanotte di questa sera, la pubblicazione del nuovo attesissimo brano realizzato da Luché in collaborazione con Sfera Ebbasta. Il pezzo, che include le voci di due nomi di primissimo piano della scena rap italiana, é arricchito dalla produzione musicale di due vere e proprie eccellenze del beatmaking made in Italy, ovvero Charlie Charles e Sick Luke, i produttori che hanno letteralmente creato il suono della nuova wave della trap italiana, il primo producendo Sfera Ebbasta e Ghali, il secondo portando al successo la Dark Polo Gang, il controverso collettivo romano composto da Pyrex, Wayne e Tony Effe, di cui fino all'anno scorso faceva parte anche Side Baby.

Pubblicità

Facile quindi capire come mai la notizia – diffusa nel pomeriggio di ieri – dell'uscita di 'Stamm Fort', questo il titolo del pezzo, abbia suscitato la reazione entusiasta di tantissimi appassionati di Rap italiano.

L'entusiasmo dei supporter per 'Stamm Fort'

Anche se la pubblicazione ufficiale della canzone é prevista per la mezzanotte, é già possibile ascoltarne buona parte, dato che ieri sera, per la precisione non piú di quattordici ore fa, sia Luché che Sfera Ebbasta hanno deciso di pubblicare sui loro seguitissimi canali social – il rapper partenopeo può vantare 517.000 seguaci su Instagram, mentre la pagina di Sfera Ebbasta, ormai una vera e propria star dal respiro internazionale, ne conta oltre 2.400.000 – dei video in cui fanno ascoltare parte del brano, incluse le loro strofe.

Le due clip, fruibili dai player sottostanti, hanno suscitato l'entusiasmo e l'apprezzamento dei supporter, come era ampiamente prevedibile, totalizzando numeri da capogiro in poche ore.

I video di Luché e Sfera Ebbasta

Il post video di Luché conta infatti già 250.000 visualizzazioni, una cifra di per sé fuori dalla norma, soprattutto tenendo conto del fatto che i contenuti sono stati pubblicati nelle ore notturne, ma in ogni caso minima rispetto a quella totalizzata dal video caricato da Sfera Ebbasta, che tra ieri notte e questa mattina ha già superato le 800.000 visualizzazioni.

Pubblicità

Nonostante la qualità audio del pezzo presente nei due post non sia, per ovvie ragioni, paragonabile a quella che avremo modo di sentire nell'audio originale, é comunque sufficiente a comprendere il mood del brano: un pezzo aggressivo e sfrontato, che si candida già da ora ad essere una delle principali HIT dell'inverno 2019.