Addio Dylan. Luke Perry, icona del telefilm Anni '90 "Beverly Hills 90210" è morto oggi in una clinica di Los Angeles all'età di 52 anni. L'attore lascia i figli Jack e Sophie, la compagna Wendy Madison Bauer, l'anziana madre Ann Bennett, il fratello Tom, la sorella Amy Coder e il patrigno Steve Bennett. Al momento del decesso era anche presente l'ex moglie Minnie Sharp. Luke era stato sedato nella speranza che la sua attività cerebrale potesse riprendersi da un ictus che i medici avevano descritto come "devastante". Purtroppo le cure del caso non sono state sufficienti a tamponare gli effetti dell'evento traumatico.

Luke Perry muore all'età di 52 anni

Luke Perry non ce l'ha fatta. Uno dei personaggi televisivi più noti degli Anni '90 è morto oggi a Los Angeles all'età di 52 anni. L'attore aveva indissolubilmente legato il suo nome al telefilm cult "Beverly Hills 90210" dove interpretava la parte del misterioso e fascinoso Dylan McKay. Tra l'altro, in questi giorni, era anche uscita la notizia del ritorno della serie.

Il remake prevedeva la partecipazione di tutti gli attori facenti parte del cast originale, con la sola eccezione dell'attrice Shannen Doherty, che sta lottando contro un tumore, e proprio di Luke Perry impegnato nelle riprese della serie "Riverdale". Tuttavia, anche se non aveva firmato il contratto, Luke aveva promesso di prendere parte a qualche episodio.

Filmografia di Luke Perry

Sebbene la figura di Luke Perry sia ancora oggi associata al ruolo di Dylan in quella definita come la serie erede di "Happy Days", l'attore statunitense ha partecipato a numerose produzioni televisive e cinematografiche.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie TV Cinema

Infatti, Luke Perry è presente nel cast di vari film quali "Il quinto elemento", diretto da Luc Besson, "Buffy - L'Ammazzavampiri" ed anche del cinepanettone "Vacanze di Natale '95", con la consueta coppia Massimo Boldi e Christian De Sica. Per quanto concerne il piccolo schermo, Perry è stato il protagonista della serie televisiva "Jeremiah" ed è apparso in "Will & Grace", “Body of proof”, "Oz" e "Le cose che amo di te".

Qualche anno fa è stato co-protagonista del film britannico "The Beat Beneath My Feet", dove ha interpretato un musicista rock in crisi. La pellicola, diretta da John Williams, ha anche partecipato alla 45esima edizione del Giffoni Film Festival. Dal mese di settembre 2016 Luke Perry era impegnato nelle riprese della serie "Riverdale".

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto