“Lo spettacolo del mare fa sempre una profonda impressione. È l’immagine di quell’infinito che attira senza posa il pensiero, e nel quale senza posa il pensiero va a perdersi”. Così Madame de Staël descriveva, tanti anni or sono, quello che rappresentava per lei il mare, quell’immensa distesa d’acqua, di cui è intrisa la creatività di tanti pittori, poeti, scrittori, registi. Un ecosistema delicato, oggi minacciato dai mutamenti climatici e dall’inquinamento, che ne mettono a repentaglio l’integrità e la bellezza.

La 3ª edizione italiana dell’Ocean Film Festival – che prenderà il via il 14 ottobre a Milano e Firenze, si concluderà il 29 ottobre a Brescia e farà tappa in 14 città italiane, tra cui anche Roma, Napoli, Torino e Genova - vuol essere proprio un omaggio all’Ambiente marino e alle creature che lo popolano. I corto e mediometraggi proposti nella rassegna riguardano surf in ambienti estremi, diving e free diving, avventure in barca vela e, naturalmente, gli animali selvatici che popolano mari e oceani.

Il programma dei film all’Ocean Film Festival

Nell’Ocean Film Festival, giunto quest’anno in Italia alla 3ª edizione, troverà spazio una selezione dei migliori corto e mediometraggi provenienti dall’omonima rassegna australiana. Nove i film selezionati per l’edizione di quest’anno: il programma sarà identico per tutte le date. I Am Fragile tratta dell’ecosistema artico minacciato dai cambiamenti climatici. In particolare, lo scioglimento dei ghiacci potrebbe portare entro 35 anni ad una riduzione del 30% della popolazione degli orsi polari.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente Cinema

Alla Balena Franca, specie protetta dal 1937, è dedicato, invece, il mediometraggio Southern Right Whale, mentre Manry at Sea è la storia del redattore Robert Manry, che nel 1965, a bordo di una piccola imbarcazione a vela, attraversò l’oceano Atlantico. Completano il quadro dei film selezionati per la rassegna Surface, Adventure is calling, Surfer Dan, Emocean, namanu rruni: Albatross Island e Forever. I film sono in lingua originale sottotitolati in italiano (per la sinossi di ognuno di essi è possibile consultare il sito internet di Ocean Film Festival Italia).

Date e costo dei biglietti

La rassegna, al via a Milano da lunedì 14 ottobre al Teatro Nazionale CheBanca! (nello stesso giorno sarà di scena anche al Cinema La Compagnia di Firenze), si concluderà martedì 29 ottobre a Brescia (Cinema Nuovo Eden). Farà tappa in 14 città italiane, tra cui Roma (16 ottobre, The Space Cinema Moderno), Napoli (17 ottobre, The Space Cinema), Torino (21 e 22 ottobre, Cinema Massimo), Bologna (23 ottobre, Cinema Teatro Antoniano), Genova (24 ottobre, The Space Cinema Porto Antico).

Le altre date sono Lecco (15 ottobre, Cinema Palladium), Livorno (15 ottobre, The Space Cinema), Saronno (17 ottobre, Cinema Silvio Pellico), Padova (21 ottobre, Multisala MPX-Pio X), Udine (22 ottobre, The Space Cinema Pradamano), Trieste (23 ottobre, Cinema Ambasciatori). Gli spettacoli avranno inizio alle 20 (a Trieste e Brescia alle 20:30). La sala aprirà al pubblico alle 19:30. Il biglietto, in vendita online e tramite il circuito Vivaticket, costa 15€ + diritti di prevendita.

Costerà, invece, 16,50€, se acquistato la sera stessa dell’evento al botteghino, che aprirà alle 19.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto