Si sa che corpo e mente sono strettamente legati a formare un individuo, ma spesso non si ha la conoscenza di come veramente possano essere collegati i dolori fisici (o piccoli fastidi) che possiamo sentire anche quotidianamente con la sfera psichica ed emotiva. Ogni dolore fisico che sentiamo ha, infatti, un significato emotivo. I principali dolori fisici alle articolazioni e muscolari sono connessi ad una situazione emotiva o mentale. Le emozioni negative che viviamo influenzano negativamente il fisico perchè creano dei blocchi energetici che si somatizzano diventando disagi, fastidi o, peggio, dolori. Questo non stupisce più di tanto perché risaputo da sempre ma vediamo nello specifico tutte le connessioni indagando i 22 dolori più diffusi ed il relativo significato emotivo.

Sensazioni emotive e dolori: qualche esempio

Dolore muscolare rappresenta la difficoltà di muoversi nella vita. Spesso più sono difficili le situazioni quotidiane o nella propria vita come per esempio nel lavoro o nel rapporto in casa tanto più forti saranno i dolori ed i fastidi.

Mal di testa [VIDEO]: sembra strano ma il mal di testa è spesso dato da una decisione che prendiamo (e di cui siamo consapevoli) ma che non concretizziamo nella realtà.

Dolore alle spalle: il dolore è dato da un'emozione che grava come un peso fisico e concreto sulle spalle, appunto.

Nel linguaggio corrente siamo soliti dire "non ho digerito questa situazione"; ecco il mal di stomaco può essere dato spesso da questo, dal non aver 'digerito' astrattamente una situazione, non averla accettata e viverla male.

Lo stomaco è uno degli organi che più 'sente' le emozioni e le somatizza. La situazione ha, spesso, a che fare con il rapporto con gli altri o un momento in cui si è stati giudicati negativamente.

Dolore alla schiena: qui il collegamento diventa più complicato perchè c'è una spiegazione emotiva a seconda del tipo di zona in cui la schiena fa male. Il dolore alla parte superiore è collegato a una mancanza di supporto emozionale (solitudine o non sentire affetto da parte di nessuno), il dolore alla parte centrale (toracica) indica sensazioni ed emozioni represse (sensi di colpa, odio e rancore) mentre la parte bassa indica incertezza, a volte di natura economica.

Il dolore alle mani [VIDEO]: indica scarsa connessione con gli altri, non si riesce a 'tendere le mani' agli altri in senso figurato e, concretamente, queste fanno male.

Dolore ai piedi: i piedi sono una parte importante in questo discorso, come il già citato stomaco. Se lo stomaco somatizza particolarmente i dolori fisici, i piedi sono la parte che ha più connessioni nervose con il resto del corpo (più di 7000!!).

I dolori ai piedi indicano la mancanza di 'radici' e di concretezza.

Effetti negativi ma anche positivi della psiche sul corpo

La mente non influisce, però, solo negativamente sul corpo ma anche positivamente: il piacere fisico, lo stare bene in una situazione o in un luogo stimola il Benessere e il rilassamento mentale che si ripercuote sul corpo. Il grande benessere, anche fisico, che si prova in spiaggia davanti al mare o distesi in un grande prato verde in primavera è proprio legato a questo.