Per l'anno scolastico 2019-2020, il ritorno tra i banchi per gli studenti, tra libri, quaderni e zaini, costerà in media 533 euro ad alunno. E' questo, infatti, il costo medio ricavato dalla Federconsumatori che, con un rialzo annuale dell'1,3%, ha rilevato quanto devono sborsare le famiglie per il kit dell’alunno.

Rincari scuola, aumentano i prezzi per astucci griffati e diari di marca

Dall'indagine dell'associazione dei Consumatori è emerso che, per l'anno scolastico 2019-2020, i maggiori rincari si registrano, rispetto al 2018, per i diari di marca con un +5%, e per gli astucci griffati se il canale di acquisto scelto è quello rappresentato dagli ipermercati e dai supermercati.

Con un +3% anno su anno, inoltre, cresce pure la spesa per acquistare i libri e i dizionari. Si tratta di un capitolo di spesa, fa altresì presente la Federconsumatori, che torna a far registrare rincari dopo che, invece, negli ultimi due anni c'era stata una pur lieve flessione dei prezzi.

Corredo scolastico, si risparmia con scambi e mercato dell'usato

La Federconsumatori, nel far presente come sia necessario sostenere le famiglie che spesso fanno fatica a reperire le risorse per sostenere i costi necessari per mandare i figli a Scuola, ricorda altresì che per abbattere le spese si possono fare scambi o ricorrere al riuso, ad esempio da fratello a fratello, e si può pure attingere al mercato dell'usato.

Peraltro tra le cause di dispersione scolastica c'è proprio quella legata agli elevati costi da sopportare, da parte delle famiglie, per far rientrare i figli tra i banchi.

Un altro canale di acquisto, che può permettere di risparmiare sul kit scuola, è rappresentato dal web, fermo restando che, in base all'indagine della Federconsumatori, le famiglie chiamate a spendere di più sono quelle che devono mandare a scuola i figli nelle prime classi dei diversi cicli scolastici.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Un'altra Associazione di Consumatori, l'Adiconsum, ha fornito allo stesso modo tutta una serie di consigli per risparmiare sul corredo scolastico ricordando, in particolare, che oltre al web è possibile acquistare a prezzi calmierati pure sfruttando le promozioni, peraltro in corso, di molte cartolerie ed operatori della grande distribuzione organizzata. Per esempio, è sempre più diffusa la vendita del cosiddetto 'kit zaino tutto compreso' che permette di avere una dotazione di base che è rappresentata da zaino, quaderni, penne ed astucci.

Dopodiché si può andare con calma ad integrare il corredo scolastico con i prodotti e con gli articoli mancanti facendo attenzione. Per quel che riguarda la scelta dei brand, viene suggerito alle famiglie di orientarsi su più marche, in modo tale da cercare una via di mezzo tra la qualità e il prezzo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto