Nulla di meglio per sconfiggere la crisi che una buona risata. In Grecia sono in aumento i 'club delle risate', gruppi di circa 15 persone che si incontrano in un locale o appartamento e, al posto di piangersi addosso, ci scherzano su. Sono conosciuti come 'feste tupperware', in ricordo delle sessioni dimostrative del famoso marchio di contenitori di plastica. Le sessioni di psicologia positiva, effettivamente, sembrano essere il miglior antidoto contro la depressione. Lo yoga delle risate è nato dieci anni fa in India e oggi è diventato popolare in oltre 70 Paesi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Lega Nord

Senza soldi e prospettive per il futuro, i cittadini greci più colpiti dalla situazione economica negativa cercano di andare avanti anche grazie a questi gruppi di sostegno.

La disoccupazione ha raggiunto il 27% e la capacità di acquisto è paragonabile a quella degli anni '80. Negli ultimi anni poi il tasso di suicidi del paese è aumentato del 40%. Così, grazie all'aiuto di psicologi, questi incontri del club delle risate vengono organizzati periodicamente: ogni riunione comincia con i partecipanti che si salutano sorridendo e poi si prosegue cercano di tirarsi su il morale con discorsi gradevoli e battute di spirito. La dinamica diventa contagiosa e, alla fine, tutti sembrano divertirsi realmente. La gente sorride per sconfiggere insieme lo sconforto e la paura.