Sappiamo bene, purtroppo, come i docenti siano vittima di attacchi verbali o addirittura fisici da parte dei genitori dei loro alunni. Spesso, infatti, la cronaca ha riportato notizie di aggressioni o di insulti indirizzati agli insegnanti, persino all'interno degli edifici scolastici. Anche il nuovo anno scolastico 2016/2017, purtroppo, non sembra iniziare bene, sotto questo punto di vista, perchè a Genova si è già verificato un episodio di questo genere.

Ultime news scuola, sabato 24 settembre 2016: docenti aggrediti da una mamma

La vicenda è accaduta nel pomeriggio di mercoledì 21 settembre, davanti ad una #Scuola media dell'Alta Val Polcevera.

Come riportato dall'edizione odierna de 'Il Secolo XIX', una donna di 36 anni è stata denunciata per lesioni ai danni di un docente e della moglie. All'uscita dei ragazzi, la donna avrebbe aspettato l'insegnante di suo figlio, reo (secondo lei) di aver sottovalutato episodi di #bullismo di cui il ragazzino, che frequenta la classe seconda, sarebbe stato vittima. Agli schiaffi dati al docente sono seguiti quelli alla moglie del professore, anch'ella insegnante, intervenuta nella discussione per difendere il marito. 

Alunno vittima di bullismo, la madre: 'Il professore non fa mai nulla'

Il giovane avrebbe raccontato ai genitori di aver subito, durante la ricreazione, un nuovo atto di bullismo da parte di alcuni compagni. La madre avrebbe, dunque, chiesto al figlio se il professore avesse visto qualcosa di quanto accaduto e se fosse intervenuto: 'No, mamma, il prof non ha fatto nulla, anzi ha minimizzato il fatto'. 

Da qui la decisione della donna di andare a 'chiarire' il tutto con il docente: 'Succede sempre con quel professore - avrebbe in seguito dichiarato alla Polizia la donna - lascia sempre che i bulli se la prendano con mio figlio. Si tratta di episodi che accadono solamente in alcuni momenti della giornata e soltanto alla presenza di alcuni professori.

I migliori video del giorno

La mia intenzione era quella di parlare con il docente: poi, delusa dal suo atteggiamento, ho perso la testa'.

Il docente e la moglie sono stati accompagnati al vicino Pronto Soccorso. Il professore è stato medicato e poi dimesso con 10 giorni di prognosi: per la moglie, invece, la prognosi è di soli cinque giorni.  #Cronaca Genova