Nonostante la protesta degli insegnanti sia ancora accesa, il Governo deve continuare il lavoro iniziato con il ddl Buona Scuola cercando di trovare la giusta soluzione a tutti i problemi emersi in questi giorni. Nel particolare, bisogna pensare alle assunzioni promesse da Renzi iniziando proprio dal prossimo concorso scuola 2015. Ma quali sono i requisiti attualmente previsti? Scopriamo tutti i dettagli nel particolare.

Pubblicità
Pubblicità

Chi può partecipare al Concorso Scuola 2015?

Proprio come promesso da Renzi, le prime assunzioni arriveranno con un concorso pubblico il cui bando sarà disponibile molto probabilmente nel mese d'ottobre. L'obiettivo di questo nuovo concorso è l'assunzione di ben 60mila precari della scuola, una prima fase del piano messo a punto da chi sta lavorando al ddl Buona Scuola che promette sulla carta un massimo di 100mila assunzioni.

Pubblicità

Ma chi può partecipare al Concorso Scuola 2015?

Se non ci saranno modifiche nei prossimi giorni, il concorso per le prime assunzioni è aperto solo a coloro che hanno già conseguito l'abilitazione all'insegnamento (gli insegnanti inseriti nelle graduatorie ad esaurimento che non sono stati assunti) e coloro che hanno partecipato e vinto il concorso tenutosi nel 2012. Restano fuori tutti gli altri, una buona percentuale dei precari non può attualmente partecipare al concorso 2015 necessario per questa prima fase del piano assunzioni promesso da Renzi e dal Governo con il disegno di legge Buona Scuola.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola Matteo Renzi

Ma i requisiti potrebbero cambiare grazie alla protesta e agli scioperi

Bisogna ricordare che la situazione attuale potrebbe cambiare, il Governo potrebbe decidere di rivedere i requisiti per la partecipazione al concorso scuola 2015 sotto la spinta della protesta di insegnanti, sindacati, genitori e studenti sempre più uniti negli ultimi giorni. E' necessario quindi pazientare ancora un po' prima di tirare le somme.

Se siete interessati all'argomento scuola e volete essere sempre aggiornati, vi invito a cliccare il tasto "Segui" per ricevere le ultime notizie.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto