Conclusasi la fase B delle immissioni in ruolo dei docenti della Buona Scuola voluta dal Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, le prossime tappe delle assunzioni saranno quelle della fase C e il nuovo concorso a cattedra 2016 da bandire, secondo quanto previsto dalla Legge 107 del 2015, entro il prossimo 1° dicembre. 

Poco più di sedicimila erano i posti che dovevano essere assegnati nella fase B della stabilizzazione dei precari e, invece, sono stati assunti 8.776 i prof che hanno accettato la proposta di un posto a tempo indeterminato, dato che i loro titoli erano correlati alle cattedre da riempire.

Pubblicità
Pubblicità

Ma quasi la metà dei posti preventivati non sono stati assegnati: per quanto l'algoritmo del Miur abbia cercato tra i candidati, non ha trovato i profili che maggiormente necessitavano. 

Carenza docenti su sostegno: nel concorso 2016 una prova ad hoc come fosse una Cdc?

Dunque, ci sono settori dell'insegnamento con buchi enormi che il prossimo concorso a cattedre dovrà rimediare. Primo tra tutti, il sostegno.

Pubblicità

Il Messaggero di oggi spiega che delle 38 mila stabilizzazioni eseguite finora, ben 14 mila riguardano il sostegno. Ma sono insufficienti, tanto è vero che nella prossima tornata del concorso potrebbe essere fatto una prova ad hoc solo per il sostegno, allo stesso modo delle altri classi di concorso.  

Concorso 2016, ecco l'elenco delle classi di concorso più carenti

E poi ci sono i docenti dell'insegnamento: il prossimo concorso dovrebbe stabilizzare circa 80 mila precari con il 10% riservato agli idonei.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Ma, ad oggi, è possibile fare una classifica delle classi di concorso più ricercate che vedono, nell'ordine: 

  • la A 059 (Matematica, Chimica, Fisica);
  • la A 013 (Chimica, Informatica);
  • la A 042 (Meccanica e Tecnologia);
  • la A 020 (Ed. tecnica alle scuole medie ed elettronica). 

Tra le discipline più appetibili, non potevano mancare quelle relative alle lingue straniere, in particolare la A 445 e la A 446 della lingua spagnola.

Segnaliamo, inoltre, le ampie possibilità che si apriranno ai candidati della lingua cinese, dato la forte espansione dell'economia e della civiltà orientale. 

Concorso scuola 2016, potranno partecipare anche i non idonei?

Potranno candidarsi al prossimo concorso solo i docenti che siano già abilitati e godranno di un punteggio maggiore coloro che hanno già pregresse esperienze nell'insegnamento. Dunque, i non abilitati, in base alla legge sulla Buona scuola sono, ad oggi, tagliati fuori, ma i sindacati su questo punto sono pronti a battersi.

Pubblicità

Infatti, fa sapere Marcello Pacifico dell'Anief, le facoltà università, tra le varie possibilità professionali post laurea, indicano l'insegnamento senza dare avviso agli studenti della necessità dell'abilitazione. Su questo punto, Pacifico è sicuro: "Già per il concorso 2012 vincemmo il ricorso". 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto