Dopo i precedenti articoli riguardanti l'evento "Insieme si può" organizzato nella serata del 14 gennaio dal Comitato Opzione Donna, riportiamo ora in esclusiva per i lettori di Blasting Newsalcuni stralci dei discorsi tenuti da Daniela Rocchi e Anna Rampello. Le due co-fondatrici hanno condiviso con la platea presente le emozioni e le sfide vissute assieme al Comitato fino al raggiungimento dell'obiettivo, attraverso la correzione delle circolari Inps e la conferma del diritto al pensionamentoattraverso l'approvazione della legge di stabilità 2016.

Il discorso di Daniela Rocchi: orgogliosa del gruppo e del risultato

"Vorrei ringraziare di tutto cuore i nostri Deputati, perché sono stati eccezionali" ha commentato Daniela Rocchi, rivolgendosi ai parlamentari presenti in sala. "Li abbiamo stressati in tutti i modi, sia su Facebook che con messaggi privati. Siamo arrivati a loro in tutte le vie. Non ho parole per esprimere quanto siete stati una dimostrazione che la bella e buona politica esiste. È vero, la buona politica c'è... Sono orgogliosa di poterlo dire!Così comesono orgogliosa del mio gruppo e del risultato che abbiamo ottenuto" ha concluso la cofondatrice del Comitato.

Anna Rampello: spero che il nostro lavoro e la buona politica sia di esempio per tutti

"Abbiamo finalmente raggiunto il nostro obiettivo grazie a voi. Devo ringraziare tutti... Davide Baruffi, Patrizia Maestri e Anna Giacobbe sono subentrati ad essere assieme a Luisa Gnecchi i nostriangeli custodi, con il nostro On. Damiano [...] Dianella è stata fermissima nel portare avanti questo gruppo con moltissima eleganza e gentilezza" ha spiegato Anna Rampello, tra le fondatrici del Comitato Opzione Donna.

"Tutto con il sorriso sulla bocca. Non abbiamo mai inveito contro nessuno, abbiamo avuto soprattutto il rispetto di noi stesse e degli altri". Concludendo il proprio discorso, la cofondatrice del Comitato ha invitato i presenti a guardare in modo diverso la politica. "Spero che questo gruppo sia di esempio ad altri e che la buona politica possa finalmente essere un esempio qual è stato il vostro, per tutti gli italiani che non fanno altro che lamentarsi.

Invece per stare vicino alla politica non serve lamentarsi, ma lavorarci insieme".

Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!