La nuova Certificazione Unica 2016 può essere richiesta all'Inps in vari modi. Premesso che il documento si può ottenere sia online che in formato cartaceo, in questo articolo vi spiegheremo tutte le modalità per presentare la richiesta. La scadenza fissata per ottenere la CU 2016 è il 28 febbraio. Sono passati 2 anni da quando il documento veniva inviato per posta su richiesta dell'interessato. Adesso la procedura è cambiata.

Come richiedere la certificazione Unica 2016 all'Inps

Per ottenere la Certificazione Unica 2016(CU 2016) online dall'Inps, dovreteseguire le stesse procedure dello scorso anno.

Attraverso il proprio codice PIN si dovrà accedere al servizio 'CU 2016' sul sito www.inps.it, oppure seguire il percorso 'Cittadino>Servizi per il cittadino>Fascicolo previdenziale per il cittadino>Modelli>Cu'. E chi volesse il formato cartaceo?

Formato cartaceo della CU 2016

Per richiedere il formatocartaceo della CU 2016 INPS, si possono seguire diverse strade:

  • richiederlo agli sportelli veloci dell'Inps dedicati al modello, inclusi uffici ex Inpdap ed ex Enpals;

  • accedere attraverso il proprio PIN alle postazioni Informatiche self service Inps che si trovano c/o gli uffici e stamparlo;

  • farne richiesta tramite posta elettronica certificata PEC, all'indirizzo richiestaCUD@postacert.inps.gov.it;

  • chi non possiede una PEC, può richiederla tramite posta elettronica ordinaria allegando la domanda firmata e una copia del documento d'identità del richiedente in fronte/retro;

  • tramite un patronato, un CAF, un commercialista o un professionista abilitato all'assistenza fiscale e in possesso di PIN e di certificato Entratel. In questo caso l'interessato deve firmare la delega e fornire una fotocopia del documento di identità e il codice fiscale;

  • può essere richiesto anche allo 'Sportello Amico' presso gli uffici postali, con un costo di euro 2,70 più IVA;

  • chi ha più di 80 anni ed è pensionato, può richiedere anche la spedizione al domicilio telefonicamente al numero 803.164 (06.164.164 da cellulare);

  • i residenti all'estero, possono richiedere la consegna a domicilio chiamando ad uno dei seguenti numeri dalle 8:00 alle 19:00, tenendo a portata di mano il codice fiscale: 06.590.544.03 – 06.590.53.661 – 06.590.557.02. Resta aggiornato su questo o argomenti simili, cliccando il tasto Segui.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto