Tutto il personale in servizio nella Scuola può partecipare a convegni ed essere esonerato dagli obblighi di servizio. Cinque è il numero massimo di giorni di permesso consentiti. Le indicazioni e la normativa di riferimento sono riportate nella nota del Ministero dell’Istruzione prot. n. 3096 del 2 febbraio 2016.

Iniziative promosse da enti accreditati dal MIUR

Se le associazioni o gli enti che organizzano i convegni o i momenti di formazione sono accreditati e/o riconosciuti dal Miur come enti di formazione non sono necessarie ulteriori autorizzazioni.

Il Dirigente scolastico dovrà solo verificare se il soggetto promotore rientra nell’elenco predisposto ed aggiornato dal Ministero. La Direzione generale per il personale scolastico del MIUR ha accreditato degli enti di formazione il cui elenco è continuamente aggiornato (archivio.pubblica.istruzione.il/dg_pers_scolastico/enti_accreditati) come previsto dalla direttiva ministeriale n. 90 del 1/12/2003.

Per il Ministero possono proporre iniziative di formazione anche le Università (crui.it) e gli enti di Ricerca (hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/ricercalenti-diricercal elenco-enti) .

Altrienti non accreditati dal MIUR

Se, invece, le iniziative sono promosse da enti non accreditati dal Ministero, per potervi partecipare sarà necessario richiedere l’autorizzazione per l’esonero dal servizio. La richiesta dovrà essere predisposta sul modello allegato alla nota ministeriale (prot.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

n. 3096 del 2 febbraio 2016) ed inoltrata per e-mail, almeno 30 giorni prima del seminario/evento, all’ufficio IV della Direzione generale per il personale scolastico del MIUR (dgpers.ufficio4@istruzione.it).

L’esonero dal servizio può essere richiesto per iniziative promosse da Associazioni molto presenti nel mondo della scuola, istituzioni pubbliche, realtà accreditate dal CONI ed enti riconosciuti dalle Regioni.

L’autorizzazione all’esonero sarà accordata per le iniziative di livello locale dagli Uffici scolastici regionali e per le iniziative di rilevanza nazionale direttamente la Direzione generale per il personale scolastico del MIUR . Anche la singola istituzione scolastica può patrocinare un’iniziativa di formazione. L’esonero potrà essere consentito solo al personale di quell’istituzione scolastica ed autorizzato dal competente USR.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto