Il ritardo nell'emanazione del bando per il prossimo concorso nella Scuola valido per il triennio 2016-2018 è stato dovuto, soprattutto, all'adozione delle nuove classi di concorso il cui provvedimento è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale con entrata in vigorea partire dallo scorso 23 febbraio. Ovviamente i docenti che abbiano conseguito l'abilitazione in una delle vecchie classi di concorso potranno candidarsi per partecipare alle selezioni, ma occorrerà, in ogni modo, verificare la spendibilità delle vecchie classi di concorso consultando l'apposita tabella predisposta dal ministero dell'Istruzione.

Tale tabella consente la confluenza delle precedenti classi di concorsocon quelle appena entrate in vigore. Per semplicità, riportiamo, nella nostra photogallery, la tabella pubblicata dal ministero disponibile anche al sito istruzione.it.

Domanda concorso scuola 2016: come avviene la convalida dell'abilitazione?

Più dubbi riserba, invece, la convalida dell'abilitazione che interesserà i partecipanti al concorso. Per tale motivo, il ministero dell'Istruzione ha pubblicato le domande e risposte (Faq - Frequently asked questions), per poter spiegare come avverrà il procedimento di convalida.

Già al momento della presentazione della domanda di iscrizione al concorso, infatti, è possibile verificare la convalida della propria abilitazione nel caso in cui il sistema dovesse riportarela frase "Domanda inoltrata". Ciò avverrà, in automatico, per i candidati che siano inseriti nellegraduatorie provinciali ad esaurimento o nellegraduatorie d'istituto la cui iscrizione presuppone il possesso dei titoli richiesti.

Convalida abilitazione per candidati non inseriti nelle graduatorie ad esaurimento o istituto

Per i candidati che non siano iscritti né alle graduatorie ad esaurimento e nemmeno a quelle d'istituto per la seconda e la terza fascia, occorreràallegare un'autodichiarazione che attesti il possedimento delle abilitazioni richieste. La convalida, in questo caso, avverrà in un momento successivo e sarà fatta dallo stesso ufficio scolastico presso il quale si sosterranno le prove del concorso.

In tal caso, in sede di presentazione online della il sistema riporterà la dicitura "Domanda inoltrata per convalida".

Segui la pagina Scuola
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!