Di seguito illustreremo alcuni punti inerenti al concorso docenti 2016 e nello specifico porremo l'attenzione su come verranno assegnati i punti nella prova orale e nella prova scritta. Di seguito vedremo anche come vengono considerati i titoli conseguiti dai candidati in qualità di punti assegnati. Ricordiamo che per prendere parte al concorso è necessario avere pagato una piccola tassa del valore di 10 euro. Inoltre, rendiamo utile l'informazione di come è possibile procedere per iscriversi al concorso.

Come vengono valutati i titoli

Il Miur ha reso noto come è possibile valutare i titoli conseguiti dagli aspiranti candidati. Va precisato che lo schema che spiega come procedere è suddiviso in due parti:

  • vengono valutati in un primo step i titoli che permettono di avere accesso alla procedura concorsuale, per un massimo di 10 punti totali

  • vengono valutati i titoli aggiuntivi a quello d'accesso per un massimo di10 punti totali

Per potere prendere parte al concorso è necessario essere abilitati all'insegnamento: l'abilitazione viene valutata in base al punteggio conseguito.

Un esempio pratico è rappresentato dalla seguente formula: al punteggio ottenuto dal candidato quando ha conseguito l'abilitazione viene sottratto il numero 75 ed il risultato ottenuto viene diviso per 5. Al risultato ottenuto si aggiungeranno punti che verranno attribuiti sulla base delle competenze culturali maturate dal soggetto: per chi ha una laurea in Scienze della Formazione Primaria e Tfa si vedrà corrispondere un accredito di 5 punti e costituiranno ulteriore motivo d'accredito l'avere conseguito altri titoli professionali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

Ad esempio la conoscenza di una lingua straniera a livello c1 permetterà di avere 2 punti, se il livello di conoscenza è corrispondente al livello c2 i punti accreditati saranno 3; chi può vantare il conseguimento di un dottorato avrà 5 punti di accredito ulteriore e i diplomi di specializzazione universitari garantiranno l'accredito di 1 punto e ½.

Come iscriversi

Chi vuole prendere parte al concorso deve iscriversi entro il 30 marzo, le domande possono già essere presentate dal 29 febbraio.

Per accedere al portale istanze online è necessario autenticarsi tramite username e password. Una volta registrati sarà possibile accedere al portale per compilare la domanda di iscrizione, all'interno della stessa i candidati dovranno fornire le seguenti informazioni:

  • titoli di accesso e per quale bando ci si candida

  • titoli posseduti

  • ulteriori capacità culturali documentabili (conoscenza di una lingua straniera)

  • dichiarazioni particolari quali disabilità

E' possibile modificare i dati inseriti, ma una volta completata la compilazione della domanda questa verrà inviata e valutata; ciò accadrà solo dopo che il candidato avrà inserito il proprio codice personale e provveduto all'invio definitivo.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto