Le polemiche e le proteste dei docenti attorno al Maxi Concorso Suola continuano, e anche le petizioni che circolano sul web stanno avendo un gran numero di consensi; è il caso della petizione lanciata su change.org da Sebastiano Spina con 23.387 firme ad oggi, che in nome di tutti i docenti di seconda fascia di istituto, chiede di poter avere accesso alle graduatorie ad esaurimento. La petizione è rivolta direttamente al Ministro dell'Istruzione Stefania Giannini.

Quali sono le motivazioni della petizione

Dopo anni di studi, laurea, abilitazioni e vari altri titoli, spese per frequentare corsi abilitanti, dopo anni di lavoro precario, questi docenti sono chiamati ad affrontare un concorso di cui solamente una piccola piccola parte lo supererà, mentre gli altri saranno costretti continuare a coprire posti vacanti in cambio di stipendi che arrivano anche dopo mesi, spesso lontani da casa, e con contratti di lavoro che li costringono a più di 60 giorni di disoccupazione all'anno.

Di fatto esiste già una graduatoria nella quale sono inseriti moltissimi docenti abilitati e con anni di esperienza alle spalle, in attesa di essere "pescati" per coprire un posto di ruolo, ecco perché secondo questi docenti il Concorso Scuola non ha motivo di esistere e chiedono a gran voce la riapertura della Gae.

Un'altra petizione lanciata sul web chiede "stop al concorso truffa"

"Stop al concorso truffa!

Gli italiani devono sapere" questa è la petizione lanciata il 27 febbraio da Alfredo Pudano sulla piattaforma dedicata alle petizioni online, change.org, che ha raccolto ad oggi 18.574 sostenitori, anch'essa diretta al Ministro dell'Istruzione Stefania Giannini.

In sostanza la petizione chiede esplicitamente l'annullamento del concorso per diversi motivi, tra cui il fatto di dover rivalutare docenti che sono stati già ampiamente valutati, per lo più negli stessi ambiti.

Inoltre lo spreco di denaro pubblico per indire il concorso, spesa che si aggira intorno ai 300 milioni di euro. La petizione denuncia il fatto che il concorso è fuorilegge per non aver rispettato i termini di apertura del bando previsto entro la data del 1 dicembre 2015.

Se volete restare aggiornati sul Concorso Scuola vi invito a cliccare sul tasto "segui" in alto a destra della pagina.

Segui la nostra pagina Facebook!