La mobilità docenti 2016/2017 ha generato non poche discussioni. Sembra che qualsiasi argomento, legato in qualche modo ai docenti, subisca ritardi o necessiti di specifiche. In seguito alla domanda del MEF di avere delucidazioni sulle diverse voci che componevano il contratto, la tempistica contrattuale aveva subito una battuta d'arresto. Il MEF imputava al Miur di avere applicato troppo alla lettera la legge 107/2015, anche se da parte dei sindacati era avvenuta l'accettazione. Di seguito rendiamo noti, in ogni suo punto e particolare, il contenuto del contratto della mobilità docenti 2016/2017.

Contratto mobilità docenti: 4 fasi

Dopo avere fatto a lungo discutere il contratto mobilità docenti 2016/2017 è stato siglato. Il contratto della mobilità docenti si divide in quattro fasi e sono le seguenti:

  • FASE A: questa fase riguarda il trasferimento provinciale dei docenti. A questa fase hanno diritto di partecipazione i docenti facenti parte della dotazione organica di sostegno, i docenti in sovrannumero nella provincia di riferimento e chi può vantare il diritto di rientro per l'ottenio. In questa fase troviamo i docenti assunti con la fase A e 0. La titolarità viene data su Scuola e la sede è definitiva;

  • FASE B: diversamente da quanto stabilito col vincolo triennale in linea con le norme vigenti i docenti assunti nell'a.s. 2014/2015 possono avere diritto al passaggio interprovinciale. Se godono di una posizione in graduatoria favorevole possono accedere al primo ambito indicato ed avranno titolarità su scuola. In caso diverso avranno la possibilità di essere assegnati su ambito ed avranno la sede definitiva. In questa fase troviamo i docenti assunti in fase B e C che hanno partecipato al concorso;

  • FASE C: i docenti assunti in fase B e C tramite GAE potranno avere titolarità su ambito tra tuti gli ambiti indicati;

  • FASE D: diversamente da quanto stabilito col vincolo triennale in linea con le norme vigenti i docenti assunti nell'a.s. 2014/2015 possono avere diritto al passaggio interprovinciale per i docenti assunti nelle fasi A e 0 e nelle fasi B e C.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto