La prima fase delle domanda di mobilità docenti, ossia la fase A si è conclusa lo scorso 23 aprile. ilprossimo lunedì 9 maggio prenderanno inizio le fasiB, C e D, e i docenti interessati a tali fasi avranno tempo sino al lunedì 30 maggio per inoltrare la propria domanda. Il Miur, al fine di far conoscere gli esiti delle domande una volta inoltrate, ha reso disponibile una sezione speciale denominata "Pentagono". Vediamo come avere accesso e come funziona.

Come avere accesso al servizio del "Pentagono"

Il "Pentagono" è un servizio di istanze online predisposto dal Miur, che permetterà ai docenti di monitorare e conoscere gli esiti dei movimenti della mobilità 2016/2017.

Il servizio del "Pentagono"segue le cinque fasi dell’iter della vostra domanda di mobilità per l’anno scolastico 2016/2017. Come fare per avere accesso a questo servizio? Per avere accesso al servizio e conoscere l'esito della vostra domanda di mobilità presentata, dovrete entrarenell’area istanze on line edandare alla sezione “Altri Servizi” alla voce “Accedi”. In seguito dovrete cliccare suconoscere la situazione della domanda con il tasto "Workflow".

Il "Pentagono": le 5 fasi della domanda

I docenti che avranno accesso al servizio si troveranno di fronte un' immagine di un pentagono, i cui 5 vertici rappresentano le varie fasi della mobilità. Si parte dal colore blu che indica la vostra attuale situazione, si passa poi alle prime due fasi (domanda inviata alla Scuola o inviata all' USP) seguirà la terza (il docente riceverà la notifica della convalida tramite email) e quarta fase"domanda convalidata dall’USP e "domanda in elaborazione dai movimenti": La quinta fase risulta essere la più importante, in quanto essa permetterà di conoscere e visualizzare i movimenti della mobilità.Infine, vorremmo informarvi che le pubblicazioni dei movimenti docenti fase A per l'infanzia sono previste per il 13 maggio, invece, per la primaria il 26 maggio. Inoltre, il 16 maggio è l'ultimo giorno utile per presentare le domande per il personale Ata e per i docenti di religione.