Una petizione è stata lanciata per cercare di dare seguito ad una situazione a lungo procrastinata: quella del TFA III ciclo a numero chiuso. La petizione ha già raccolto il consenso di oltre 5 mila docenti e l'idea è nata per controbattere una situazione che pone alcuni lavoratori del comparto Scuola in una posizione di svantaggio nei confronti di una più vasta platea di lavoratori. Stiamo facendo riferimento ai docenti inseriti nella III fascia delle GI (Graduatorie di Istituto) ed ai neolaureati che non potranno mai farne parte perché il Miur ha deciso di sopprimerle.

Petizione per tutelare i docenti nella III fascia delle GI

La petizione che nasce come protesta verso le disposizioni Ministeriali è atta alla salvaguardia dei docenti inseriti nelle GI III fascia e dei neolaureati che non possono farne parte. Le nuove norme si basano sulla legge 107/2015, che asserisce la garanzia di partecipazione ai concorsi pubblici per docenti solo ai possessori di determinati criteri.

Tali disposizioni hanno riscontro anche sul TFA III ciclo che il Miur dovrebbe bandire quest'anno – il condizionale è d'obbligo poiché non siamo ancora in grado di fornire una data certa. Le richieste sulle quali tale petizione poggia sono due: abolire il numero chiuso per il TFA III ciclo poiché essendo la frequenza della stessa obbligatoria a fini concorsuali non è equo che sia privilegio di pochi; rendere più accessibile il prezzo di tale percorso abilitante per consentire a tutti di frequentarlo e di potere essere così inseriti nelle GI e accedere ai concorsi pubblici che verranno banditi negli anni successivi – secondo quanto ha detto il Premier uno ogni triennio.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola

La petizione contiene quindi una richiesta tanto netta quanto esplicita che trova le sue fondamenta all'interno di un percorso che dovrebbe essere uguale per tutti i docenti o aspiranti tali. Nel resto d'Europa i corsi abilitanti europei non superano i 1.200 euro e posseggono dei caratteri univoci quali il conseguimento di 60 CFU (Crediti Formativi Universitari), una durata di 1500 ore e lo svolgimento di un tirocinio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto