Tanti i dubbi dei candidati di terza fascia Ata sulla data di uscita delle graduatorie provvisorie. Ma a ben guardare dalla nota fornita dal Miur, numero 27318, lo scorso 17 maggio, si può evincere facilmente che la pubblicazione dei punteggi e delle graduatorie avverrà a breve. Entro il prossimo mercoledì, 27 giugno, le provvisorie dovrebbero, infatti, essere pronte. Dopo la prenotazione massiva da parte degli Uffici scolastici territoriali (Ust), scattata lo scorso 15 giugno, tutto è quasi pronto per la visualizzazione della propria posizione in graduatoria e verificare il punteggio.

Terza fascia Ata: graduatorie in fase di preparazione

In questi giorni sono stati tanti i dubbi sul non funzionamento delle Istanze online da parte dei candidati di terza fascia Ata. Tantissimi hanno di fatto provato ad accedere sul sito Polis del Miur, visto che i tempi sono maturi per controllare se il punteggio risultasse regolare così come la propria posizione in graduatoria, ma il sistema risultava non funzionante. La ragione di questo sta nel fatto che si stanno producendo le graduatorie, per cui al momento risulta come in fase di aggiornamento.

Dunque, oltre a questo indizio evidente per comprendere che l'uscita delle provvisorie è alle porte, se ne registra un altro che proviene direttamente dalla nota Miur sopra citata. In questa si leggono tutte le varie date relative alle graduatorie; in particolare la data ultima prevista per l'esame dei reclami (7 luglio) porta a capire quale sarà, con ogni probabilità, la data di uscita delle graduatorie provvisorie, ovvero entro il 27 giugno.

Ata, data probabile uscita graduatorie provvisorie di terza fascia

Considerato che dal 15 giugno partiva la prenotazione massiva e che in base a questa ci sarà un ordine di pubblicazione, non uguale per tutti gli istituti, il fatto che il punteggio non sia ancora visibile appare una conseguenza del tutto normale. Altrettanto utile è tenere in considerazione le altre date indicate dal Miur: entro il prossimo 7 luglio i reclami dovranno essere esaminati e/o rettificati; dal 9 luglio ci sarà, poi, la prenotazione delle graduatorie definitive da parte degli Uffici provinciali.

Inoltre, bisogna tenere presente che per i reclami ci sono 10 giorni di tempo utili per presentarli al dirigente scolastico della Scuola capofila, per cui all'incirca, il prossimo mercoledì la propria posizione in graduatoria dovrebbe essere visibile a tutti coloro che hanno presentato domanda. Dal 20 luglio ci sarà la prenotazione massiva per tutti gli Uffici scolastici territoriali che non hanno provveduto autonomamente a farlo. A settembre si inizierà a chiamare per le supplenze da queste nuove graduatorie, valide per il triennio 2018/2021. Si ricorda che il punteggio sarà visibile su Istanze online che torneranno funzionanti dopo i lavori attuali e sui siti delle scuole ogni candidato potrà vedere le graduatorie.

Nel frattempo è bene tenersi pronti per presentare eventuale reclamo munendosi di opportuno modello, facilmente reperibile online.

Segui la nostra pagina Facebook!