NoiPa sta provvedendo a emettere il cedolino dello stipendio di aprile 2019. In questi giorni i dipendenti Pa possono visualizzare il dettaglio delle diverse voci di cui si compone lo stipendio sul proprio cedolino. L'operazione si può effettuare sia sul sito NoiPa che sul proprio smartphone, grazie alla nuova app ufficiale: il cedolino è così scaricabile anche sul cellulare. Presenti anche gli importi derivanti dall'indennità di vacanza contrattuale, nonché le detrazioni per le addizionali regionali e comunali. Soldi sul conto il 23 aprile per coloro che hanno un contratto a tempo indeterminato o supplenza al 31 agosto oppure 30 giugno.

Pubblicità
Pubblicità

Date emissione cedolino stipendio aprile 2019

La data di esigibilità dello stipendio di aprile è la consueta: martedì 23 aprile i soldi saranno sul conto. Pochi giorni prima è possibile scaricare e leggere il cedolino dettagliato con le varie voci di cui è composto lo stipendio. Il cedolino elettronico NoiPa ha una struttura standard e si compone di tre pagine logiche. L'emissione che NoiPa esegue in questi giorni è quella ordinaria: questa viene effettuata ogni mese, secondo un calendario annuale che viene definito e pubblicato entro la fine dell’anno precedente.

Pubblicità

Interessa tutto il personale gestito da NoiPa. La data di accredito è il 23 del mese, tranne per esigenze straordinarie e per il comparto Sanità, per il quale risulta il giorno 27. Per il personale supplente breve e saltuario della Scuola e i volontari dei Vigili del fuoco NoiPa effettua mensilmente l'emissione speciale: di norma il 18 del mese, a meno che questo non cada in un giorno festivo. L'accredito viene eseguito entro dieci giorni lavorativi dall'emissione speciale.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Scuola Pubblica Amministrazione

NoiPa ha intanto diffuso un messaggio riguardante la disponibilità del cedolino di aprile: "A partire dal 17 aprile è disponibile il cedolino della rata di aprile 2019 per tutti i dipendenti che fanno parte dei comparti Sicurezza e Difesa, Funzioni centrali, Funzioni locali e Ricerca e Istruzione". Precisa poi che per i dipendenti delle Aziende sanitarie il cedolino sarà disponibile dal 26 aprile.

Dettagli stipendio aprile: detrazioni e indennità di vacanza contrattuale

Nel cedolino NoiPa in pubblicazione si possono leggere dettagliatamente gli importi relativi all'indennità di vacanza contrattuale, novità proprio di questo mese di aprile.

Si tratta di pochi euro in più dovuti, nell'attesa del rinnovo del Ccnl ormai scaduto. L'Ivc può essere erogata soltanto nel periodo intercorrente tra la data di scadenza di un Ccnl e il suo rinnovo (detto appunto periodo di vacanza contrattuale), proprio per questo si tratta di un aumento provvisorio, destinato a scomparire non appena sarà definito il nuovo Contratto 2019/2021. Tuttavia le cifre sono basse: dal 1° aprile sono pari allo 0,42% dello stipendio tabellare e allo 0,7% dal 1° luglio 2019.

Pubblicità

Si tratta per i docenti e gli Ata di importi compresi tra le circa 3 e 6 euro, a seconda del gradone stipendiale, saranno poi un po' più alte da luglio. Il vero aumento arriverà con il nuovo Ccnl. Presenti nel cedolino di aprile anche le detrazioni dovute alle addizionali regionali e comunali.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto