Il Comune di Riccione, assieme ai comuni di Rimini, Cattolica, Igea Marina, Valmarecchia e Coriano, hanno indetto un nuovo concorso pubblico volto al reclutamento di 16 unità di personale da impiegare nel ruolo di Istruttori Socio Assistenziali (Cat D, posizione economica D1) a tempo indeterminato. Le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate entro il 23 dicembre 2019.

I posti saranno così ripartiti:

  • Comune di Riccione, 3 posti a tempo pieno;
  • Comune di Rimini, 6 posti a tempo pieno;
  • Comune di Cattolica, 2 posti a tempo pieno;
  • Comune di Coriano, 1 posto a tempo parziale;
  • Comune di Bellaria - Igea Marina, 1 posto a tempo pieno;
  • L'unione di Comuni Valmarecchia, 3 posti a tempo pieno.

Requisiti

I candidati al ruolo di Assistente Sociale devono essere in possesso del diploma di maturità e/o diploma di laurea da assistente sociale, unitamente allegato all'abilitazione per l’esercizio della professione.

Oltre a ciò, è necessario il possesso della patente di guida categoria B, la cittadinanza italiana e la posizione regolare nei confronti dell'obbligo di leva (per i candidati entro il 31 dicembre del 1985).

Domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione dovrà essere inoltrata esclusivamente per via telematica, utilizzando il form presente nel sito ufficiale del Comune di Riccione, entro e non oltre le 12:00 di lunedì 23 dicembre 2019. Inoltre, il candidato è tenuto ad effettuare un bonifico di Euro 5,00 a favore del Comune di Riccione, Servizio Tesoreria:

  • per mezzo bonifico, al codice Iban IT76W0760113200000013916473;
  • per mezzo bollettino postale, al numero 000013916473.

Nella causale andrà indicato che trattasi di tassa di concorso, la denominazione del concorso e il nome e cognome del candidato.

Prove concorsuali

Il Comune di Rimini si riserva la possibilità di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva nel caso in cui arrivasse ad un numero di domande superiore a 250. La prova scritta verterà su argomenti di tipo giuridico, come: testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali, con particolare riferimento agli organi, al personale e all’ordinamento finanziario e contabile; norme generali sull’ordinamento del lavoro alle dipendenze delle amministrazioni pubbliche; codice di comportamento dei dipendenti pubblici; nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi; diritto del minore e della famiglia; fragilità e vulnerabilità sociale; non autosufficienza.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Offerte Di Lavoro Concorsi Pubblici

La prova orale consisterà in un colloquio individuale sugli argomenti oggetto della prova scritta, oltre all'accertamento della lingua inglese e dell'uso delle applicazioni di informatica (word, excel, posta elettronica, navigazione internet). La prova si svolgerà in un locale aperto al pubblico. Al termine di ogni seduta dedicata alla prova orale, la Commissione Giudicatrice formerà l’elenco dei candidati esaminati, con l’indicazione dei voti riportati da ciascuno, affiggendolo all’ingresso della sede d’esame.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto