L'Inps ha indetto un bando per assumere 165 informatici in tutta Italia. Per candidarsi è richiesta una laurea e la selezione prevede il superamento di due prove scritte e una orale. La candidatura deve essere inviata per via telematica entro il 7 novembre.

Concorso Inps per informatici: tra i requisiti richiesti vi è la laurea

Il bando di concorso per assumere 165 informatici è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.78 del 6 ottobre 2020. In esso sono riportati i requisiti richiesti per la candidatura, la descrizione delle prove selettive e la modalità di invio delle domande.

L'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale richiede ai candidati una laurea triennale in ingegneria dell'informazione o scienze matematiche, scienze e tecnologie fisiche, statistica o scienze e tecnologie informatiche.

Verranno considerati anche altri titoli di studio come master, dottorati di ricerca e laurea magistrale.

Il candidato dovrà essere fisicamente idoneo all'attività professionale ed essere cittadino italiano o di un paese dell'Unione europea.

Le prove selettive saranno tre: due scritte e una orale

Le selezioni per assumere 165 informatici saranno strutturate in due prove scritte e una orale. È prevista anche una prova selettiva qualora le domande pervenute fossero maggiori di 2.500. La data di svolgimento delle selezioni verrà comunicata entro 15 giorni, prima sul sito Inps e sulla Gazzetta Ufficiale.

Le prove scritte saranno strutturate in domande a risposta multipla. In questa sede saranno valutati gli altri titoli del candidato, quali eventuali master di primo e secondo livello o dottorati di ricerca.

Al superamento delle prove scritte, i candidati saranno ammessi alla prova orale. L'esame consisterà in un colloquio che verterà sulle materie oggetto della prova scritta e su ordinamento e organizzazione dell'Inps. Inoltre, è prevista anche una conversazione in lingua inglese.

La presentazione delle domande deve avvenire telematicamente

Per presentare le domande, sarà necessario inoltrare i propri dati esclusivamente in modalità telematica sul sito Inps. Per accedere all'area riservata è possibile utilizzare lo Spid o il pin Inps. Il documento compilato on line dovrà essere successivamente stampato,firmato e presentato dal candidato in sede di esame.

Prima dello svolgimento delle prove, inoltre, sarà necessario esibire un documento di identità.

Le domande di partecipazione devono pervenire entro e non oltre le ore 16 di sabato 7 novembre 2020: sarà il sistema stesso a non accettare richieste arrivate dopo il termine previsto.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la pagina Pensioni
Segui
Segui la pagina Concorsi Pubblici
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!