Sono state anticipate da Amazon le prossime Offerte di lavoro che riguarderanno i due nuovi siti logistici, uno di distribuzione a Novara e l'altro di smistamento a Spilamberto in provincia di Modena, per un totale di 1.100 assunzioni con contratti a tempo indeterminato. A confermare le nuove opportunità di lavoro è stato Salvatore Iorio, responsabile delle risorse umane di Amazon Italia Logistica, in un'intervista rilasciata a Italia Oggi. Varie le figure che l'azienda statunitense cercherà in massa per le due sedi che andranno ad aggiungersi ai 9.500 posti di lavoro creati negli ultimi dieci anni, 2.600 dei quali nel solo 2020: si va dai magazzinieri agli addetti agli ordini, ma la ricerca riguarderà anche figure legate a mansioni di sicurezza e manutenzione, ingegneria e risorse umane.

Assunzioni nuovi centri Amazon a Modena e Novara: si parte con la ricerca di magazzinieri

Nello specifico delle nuove offerte di lavoro, 900 assunzioni verranno fatte nello stabilimento di nuova apertura di Agognate, in provincia di Novara, che si occuperà, come spiegato dal responsabile delle risorse umane di Amazon Italia, della distribuzione dei prodotti. La commessa riguarderà, prevalentemente, i quattro processi di ricezione della merce, di stoccaggio dei prodotti, del prelievo e dell'impacchettamento per la spedizione. Lo stabilimento di Spilamberto, invece, si specializzerà allo smistamento, ovvero alla preparazione dei pacchi provenienti dai centri di distribuzione, al fine di spedirli ai depositi di smistamento di ultimo miglio, prima che avvenga la consegna finale al cliente.

Nel punto del modenese sono previste 200 assunzioni con contratti a tempo indeterminato. Le selezioni di personale che inizieranno per prime saranno quelle dei magazzinieri: Salvatore Iorio ha assicurato che le assunzioni partiranno già dalla prossima primavera. Confermata anche la paga di ingresso di 1.550 euro lordi, una delle più competitive della categoria lavorativa, con vari benefit e buone possibilità di crescita professionale.

Per candidarsi è necessario verificare l'aggiornamento delle posizioni aperte della sezione "Opportunità di lavoro" del sito Amazon.

Posizioni aperte Amazon nel 2021: assunzioni di addetti agli ordini

Le assunzioni per i due centri Amazon di prossima apertura prevederanno le selezioni anche di altre figure professionali. Tra le posizioni che l'azienda aprirà figurano addetti agli ordini e profili con elevati livelli di professionalità e competenze come operation manager, addetti all'area manager, alle risorse umane, alla finanza e nei sistemi di information technology.

Inoltre, il reclutamento includerà posizioni di addetti alla gestione della sicurezza, alla manutenzione e ai servizi di ingegneria.

Segui la pagina Offerte Di Lavoro
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!