Nelle ultime settimane, la situazione infortuni in casa Lecce non è stata delle migliori. Adesso, con alcuni recuperi importanti, come quello di Stefano Salvi a centrocampo e di Alessandro Carrozza in attacco, il Lecce può tornare a disporre di uomini importanti. Nel caso di Salvi, un problema fisico lo tiene lontano dai campi addirittura da fine agosto, quando si infortunò nella gara precampionato contro il Gallipoli. Stesso discorso per il salentino Carrozza, tornato ad allenarsi regolarmente dopo che un problema lo aveva tenuto fuori dalla gara di Melfi in campionato. Entrambi dovrebbero scendere in campo contro il Matera, nella partita valida per la coppa Italia di Lega Pro che si giocherà mercoledì alle 15.

Discorso diverso, invece, per due calciatori importantissimi del Lecce di mister Braglia. Il fantasista Juan Surraco e l'attaccante Davide Moscardelli sono ancora fermi ai box dell'infermeria a causa dei loro infortuni. I tempi di recupero, comunque, non dovrebbero protrarsi molto. Per il fantasista sudamericano, si parla di un possibile rientro già a Catanzaro, nella decima giornata del campionato. Stessi tempi di recupero per Moscardelli che lunedì è tornato ad allenarsi sul rettangolo verde, facendo dei giri di campo.

I prezzi per Lecce- Matera

La società ha fatto sapere che per la sfida contro il Matera resterà chiusa la Tribuna Est mentre saranno regolarmente aperti gli altri settori, escludendo ovviamente la Curva Sud, chiusa da tempo. Questi i prezzi per assistere alla gara, se si acquistano i biglietti i giorni prima della gara: Poltronissime 18 (ridotto 5), Tribuna Centrale Superiore 11 (2), Tribuna Centrale Inferiore 8 (2), Curva Nord 5 (2), Settore Ospiti 7.

I migliori video del giorno

Il giorno della gara, come al solito, i prezzi saranno leggermente superiori: Poltronissime 20 (7), Tribuna Centrale Superiore 13 (3), Tribuna Centrale Inferiore 10 (3),  Curva Nord 7 (3).

Dunque, tutto pronto per la gara in cui mister Braglia insisterà sul modulo 3-5-2 proverà i calciatori che hanno avuto poco spazio finora. Tra questi c'è attesa per rivedere in campo il difensore Abruzzese. Spazio, tra gli altri, anche a Salvi e Pessina.