L'inverno si sta pian piano avvicinando, sia cronologicamente che climaticamente. La cosiddetta "estate di San Martino", che ha allietato i salentini con temperature praticamente primaverili e massime che hanno anche superato i 20 gradi centigradi, sta per lasciare spazio a temperature più rigide, che arriveranno sostanzialmente la prossima settimana, tra venerdì 20 novembre e sabato 21 novembre. Le temperature scenderanno anche sotto i 15 gradi ed in provincia di Taranto addirittura si arriverà a 10 gradi centigradi. Un calo delle temperature abbastanza netto, se si considera che in pratica, in alcune zone si dimezzeranno: da 20 a 10 gradi.

L'ultima decade di Novembre risulta, dunque, essere quella più fredda.

Tutto il freddo in arrivo sarà causato dallo spostamento dell'alta pressione verso occidente ed il conseguente arrivo del flusso atlantico su tutta l'Italia. Un flusso che porterà piogge, temporali e, appunto, abbassamento delle temperature. Il tempo peggiorerà inizialmente sulle zone settentrionali, dove è previsto anche l'arrivo della neve, successivamente sulle regioni centrali e meridionali. Fino a questo calo previsto, però resisterà il bel tempo, anche in questo week end.

Le previsioni per il week end

Venerdì 13 novembre: il clima rimarrà abbastanza piacevole su tutto il Salento. Prevista una giornata soleggiata, con nubi sparse e foschia la sera. Le temperature saranno: 17°C la massima e 15°C la minima.

I migliori video del giorno

I venti soffieranno in modo leggero da Nord. Non si prevedono precipitazioni.

Sabato 14 novembre: le temperature si abbasseranno leggermente. La massima sarà sui 16 gradi centigradi, mentre la minima sui 13 gradi. Non si prevedono precipitazioni, ma nel pomeriggio il cielo non sarà soleggiato, bensì coperto da nuvole con pochi sprazzi di sole. Il vento soffierà da Nord in modo leggermente superiore al giorno precedente.

Domenica 15 novembre: durante la giornata è previsto un clima soleggiato, con temperature massime sui 19 gradi e minime sui 13 gradi. Il vento soffierà ancora moderatamente da Nord. Non sono previste precipitazioni. Dunque, aspettando l'inverno rigido previsto dagli esperti, per ora l'anticiclone rimarrà sul Salento e in varie altre zone d'Italia.