Un calo delle temperature evidente e palpabile su tutta la provincia di #Lecce. Così il ciclone medusa si è presentato nel Salento. Nessuna grandinata, nè forti temporali, come accaduto in altre zone d'Italia, ma acquazzoni sparsi sulla provincia leccese durante la giornata di lunedì 25 Aprile e temperature in calo anche di 8-9 gradi. Basti pensare che la scorsa settimana, la temperatura massima registrata su tutta la penisola salentina era di 25-26 gradi centigradi, mentre tra lunedì e martedì calerà fino a 17 gradi. Il picco di aria fresca si avrà martedì sera, quando la temperatura minima toccherà gli 8 gradi: anche in questo caso si tratta di un drastico abbassamento delle temperature minime. 

Le previsioni meteo per i prossimi giorni

L'aria fresca portata dal "ciclone medusa" non avrà molta durata.

Infatti, gli studiosi parlano d 48-72 ore con aria molto fresca, prima di un ritorno al clima mite e prettamente primaverile. Tra le giornate di mercoledì 27 Aprile e giovedì 28 Aprile si tornerà alle normali temperature del #Salento in questo periodo: oltre i 20-22 gradi. Anche la temperatura minima sarà in aumento.

Martedì 26 Aprile: il fresco aumenterà e le temperature caleranno notevolmente. La minima si fermerà a 8 gradi, mentre la massima a 17 gradi. Prevarrà il sereno, senza nubi, né precipitazioni. Il vento soffierà da Nord- Nord Ovest, in modo debole, con un'intensità media di 18 chilometri orari. Le raffiche di vento potrebbero arrivare al massimo a 44 km/h. Si abbassa ancora il cosiddetto "0 termico", fermo a circa 1.600 metri. Si tratta dell'altezza dove la temperatura è ferma a 0 gradi.

I migliori video del giorno

Mercoledì 27 Aprile: la giornata sarà soleggiata. Si prevede un graduale innalzamento delle temperature, che saranno tra i 9 gradi della minima ed i 22 della massima. Il caldo non raggiungerà comunque i picchi delle scorse settimane, ma ci sarà un clima mite in tutta la provincia leccese. Cambierà il vento, che soffierà in maniera moderata da Sud. I mari saranno tendenzialmente poco mossi su entrambi i versanti.  #Previsioni meteo