Oggi, 3 gennaio, inizia il Calciomercato in Italia. La stessa sessione invernale di calciomercato si concluderà martedì 31 gennaio. Date molto simili a quelle dei maggiori campionati europei, che però hanno avviato il calciomercato già l'1 o il 2 gennaio. Le società di Lega Pro, così come quelle di serie A e B hanno già avviato i primi contatti per concludere importanti affari. Chiamate, email, contatti vari: si utilizza qualsiasi mezzo pur di raggiungere gli obiettivi prefissati insieme all'allenatore.

Il Foggia ha già concluso l'affare Faber, centrocampista sudamericano che vanta una discreta esperienza. La squadra rossonera è vicinissima anche a Deli, centrocampista della Paganese in arrivo in prestito con diritto di riscatto, secondo le indiscrezioni.

In attacco, il ballottaggio è tra Donnarumma (seguito anche dal Bari) e Di Piazza. Quest'ultima sembra la soluzione più probabile perchè con l'arrivo di Floccari al Vicenza, si libererà la cessione dell'attaccante ex Akragas. La Juve Stabia continua a seguire la pista che porta all'attaccante Caccavallo [VIDEO]: l'ex punta della Paganese ha avuto poco spazio alla Salernitana e potrebbe arrivare alle "Vespe". Se dovesse arrivare Caccavallo, la Juve Stabia potrebbe cedere Mario Marotta, su cui c'è l'interesse del Piacenza.

Tante trattative in Lega Pro

Nome nuovo per il Monopoli: si segue Carissoni, terzino destro, prodotto del vivaio del Torino. Su di lui c'è anche l'interessamento di Gubbio e Arezzo. La stessa società pugliese ha quasi chiuso per la cessione di Montini al Sassuolo [VIDEO] (manca ancora l'ufficialità).

L'attaccante, autore già di 11 reti in campionato, firmerà un quadriennale, ma resterà al Monopoli fino a fine stagione. Restando in tema di attaccanti, sono insistenti le voci che vorrebbero l'interessamento di Modena, Mantova e Pro Piacenza per la punta del Cosenza, classe '97, Darko Appiah. L'attaccante senegalese, come riporta tuttomercatoweb.com, ha diverse richieste e quindi il Cosenza potrebbe decidere di cederlo.