Si prepara il tutto esaurito a Lecce, per l'arrivo del "#pompa tour": Un'iniziativa che sta attraendo tanti uomini del posto, come tanti altri di altre zone d'Italia. Di cosa si tratta? Semplice, anzi no. Andiamo per gradi e spieghiamo il fatto dettagliatamente: lo scorso dicembre l'Italia ha dovuto votare un Referendum Costituzionale molto importante, al quale bisognava votare "Si" o "No".

Un'attrice, #Paola Saulino, ha invitato a votare il no al Referendum in cambio di sesso orale. Come aveva fatto Madonna per sostenere la Clinton alle Presidenziali in Usa, la Saulino ha voluto fare la promessa per la vittoria del "no".

Avendo vinto il "no", alla showgirl è toccato mantenere le promesse, così come aveva affermato e, pare, che questo si stia davvero verificando. Sul manifesto del "pompa tour" (foto ripresa dal suo profilo instagram), Paola Saulino ha spiegato "io sono una persona di parola, per questo se dovesse vincere il NO al Referendum vi aspetterò nel mio pompa tour per deliziarvi di ciò che ho promesso per chi ha votato no!"

La Saulino ha voluto organizzare tutto nei minimi dettagli ed ha inserito un calendario per il suo "pompa tour". Tutte le date saranno a gennaio: il 7 a Roma, il 9 a Firenze, l'11 a Bologna, il 12 a Verona, il 13 a Milano, il 15 a Torino, il 17 a Napoli, il 18 a Bari, il 19 a Lecce, il 21 a Palermo. Secondo il sito fanpage.it, nel corso della prima tappa romana sono stati 50 gli uomini che hanno potuto usufruire del "servizio" offerto dall'attrice.

I migliori video del giorno

Una tv francese ha comprato i diritti

L'iniziativa di Paola Saulino ha riscosso davvero tanto successo e c'è curiosità per capire quanti saranno gli uomini presenti nella tappa di Lecce, tra pochi giorni. Sicuramente il freddo di questi giorni nel Salento non spegnerà la passione degli uomini che si presenteranno all'appuntamento. Una tv francese ha acquistato le immagini ed i filmati e si parla della creazione di un documentario alla fine del "pompa tour". Attorno all'iniziativa c'è ancora tanto scetticismo: sarà tutto vero? Tra qualche giorno lo sapranno anche i salentini. #Sport Lecce