Casertana- Lecce è una delle gare più attese del prossimo turno di Lega Pro. Da una parte una squadra che punta alla conquista dei play off, dall'altra una che vuole vincere il campionato ed attualmente è prima, assieme al Matera. Per questo match, c'è grande attesa nel popolo salentino che è entusiasta dopo la vittoria convincente del Lecce sul campo del Catanzaro (campo storicamente difficile). L'entusiasmo, poi, deriva anche da un mercato invernale diretto benissimo dal direttore sportivo Meluso: acquistati Perucchini, Marconi, Agostinone e, soprattutto, Costa Ferreira che ha già impressionato nella gara di Catanzaro. Quattro acquisti, senza grandi stravolgimenti, che hanno permesso al Lecce di rafforzare la propria rosa.

Dunque, con l'entusiasmo alto, in poche ore di prevendita, i giallorossi hanno già staccato 70 biglietti per la gara. Considerando che manca ancora l'intera giornata di venerdì (la prevendita termina venerdì alle 19), il settore ospiti sarà discretamente pieno di tifosi e sarà certamente ben colorato di giallorosso. Alla fine dovrebbero essere 150- 180 i tifosi salentini a Caserta. Un buon numero se si considera che la gara è di sabato (giorno lavorativo per molti) e che la maggior parte della tifoseria leccese non ha aderito al programma della Tessera del Tifoso, obbligatoria per poter seguire i propri beniamini in trasferta.

Costa Ferreira subito in campo?

Di certo, a Caserta dal primo minuto ci sarà Perucchini tra i pali per il Lecce. Dunque, torna Perucchini titolare e Bleve sarà il suo sostituto, esattamente come lo scorso anno.

I migliori video del giorno

In difesa confermati Agostinone a sinistra e Vitofrancesco a destra, mentre al centro dovrebbe ricomporsi la coppia Drudi- Cosenza. A centrocampo, certo del posto soltanto Mancosu, con Arrigoni, Tsonev e Costa Ferreira che sono in ballottaggio per due maglie (quella da regista e quella da mezzala destra). In attacco, ancora panchina per Torromino, che si sta riprendendo gradualmente dall'infortunio, il tridente sarà composto da Doumbia, Caturano e Pacilli. #Calciomercato #Serie C #Sport Lecce