Che Alfa Romeo stesse andando bene non solo in Italia, ma anche in Europa e negli Stati Uniti, ce lo dicono da qualche tempo i dati di vendita. Leggendo però i dati relativi a marzo 2018 in Italia non si può che brindare alla performance di Stelvio, il suv segmento D del Biscione progettato per competere con il meglio della concorrenza premium. Il suv costruito a Cassino a marzo è risultata la seconda automobile più venduta di tutto il segmento D, che l'Unione Rappresentanti Autoveicoli Stranieri ci dice valere il 13,1% delle vendite di auto in Italia.

Pubblicità
Pubblicità

Con la conquista di ben 1.890 clienti Stelvio non solo ha messo in riga Audi Q5, Bmw X3 e Mercedes GL, ma ha seminato anche molte berline premium e low cost, anche se in questo segmento ormai sono i suv a dettare legge. Nella classifica dettagliata delle dieci auto più vendute del segmento D, che riportiamo sotto, manca però la sorella Giulia, segno inequivocabile che, almeno in Italia, la clientela del Biscione si sta orientando decisamente verso il suv.

Pubblicità

La top ten segmento D, Stelvio scalza Kuga

Il mese scorso il suv Alfa Romeo era risultato terzo e nulla sembrava presagire il clamoroso sorpasso sulla Ford Kuga, che invece si è prontamente verificato. Ma andiamo con ordine partendo dalla decima posizione, conquistata con 906 unità dalla Mercedes Classe C, un classico in fatto di berline tedesche. Nona è invece la Skoda Octavia con 931 unità, quasi un bisticcio di parole.

Ottavo posto conquistato ancora da Mercedes con il suv GLA, venduto in 942 unità. Settimo posto per Audi A4, che nelle varianti berlina e avant ha totalizzato 969 clienti. Per superare il muro delle mille unità ci voleva un suv come Toyota Rav 4, che ha totalizzato 1.034 consegne. Al quinto posto figura invece una concorrente diretta di Stelvio, la Range Rover Evoque: 1.057 le consegne totalizzate. Al quarto posto ecco la bavarese Bmw X1, che nei prossimi mesi dovrà farsi largo tra la sportiva X2 e la più grande X3: 1.456 le consegne.

Una tedesca al primo posto

Come si vede da questi numeri, il terzetto di testa ha un certo vantaggio rispetto alle inseguitrici. Ford Kuga ha totalizzato 1.723 consegne, perdendo il secondo posto a marzo ma conservando quello dei primi tre mesi 2018. Alfa Romeo Stelvio con 1.890 unità si prende di forza il secondo posto, mentre nel computo trimestrale è terza. Chiaro tuttavia che il suv del Biscione stia duellando con concorrenti che non erano annunciati, visto che per prezzo e diffusione dei precedenti modelli certamente si tratta di vetture differenti.

Pubblicità

Così il primo posto della Volkswagen Tiguan 3.503 unità non è un traguardo che interessa Alfa Romeo, che mai attaccherà il mercato con una versione 1.4 benzina da 26 mila euro. Questo compito potrà essere svolto da un modello diverso, un suv più piccolo, ma ne sapremo di più tra due mesi, in occasione della presentazione del piano industriale.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto