Il brand Alfa Romeo ha visto incrementare le vendite di automobili in Italia del +11.03% ad aprile, totalizzando 4.428 immatricolazioni. Il contributo della utilitaria Mito andrà facendosi sempre più modesto, visto che nel corso del 2018 sarà abbandonata la produzione di questo modello. Un buon risultato è stato invece raggiunto dalla Giulietta, scelta da 1.919 automobilisti che le consentono di conservare la nona posizione nel competitivo segmento C, quello dove duellano la Fiat Tipo e la Volkswagen Golf ma anche molti suv di recente introduzione.

Pubblicità
Pubblicità

Risultati confortanti arrivano invece dal segmento D dove le vendite di Giulia e Stelvio stanno crescendo in questo 2018. La berlina del Biscione nel primo quadrimestre del 2017 aveva raggiunto 3.123 immatricolazioni, ritoccate di poco verso l'alto in questo primo quadrimestre 2018 con 3.193 immatricolazioni. Il suv Stelvio invece nei primi mesi del 2017 era stata appena introdotta e aveva totalizzato 1.353 immatricolazioni: le 5.229 unità raggiunte nei primi quattro mesi del 2018 non possono che essere salutate come un risultato ragguardevole

La top ten di aprile nel segmento D

Nel segmento D in Italia ad aprile conquista il decimo posto la Toyota Rav4, vettura che ha detto addio al diesel, scelta da 646 automobilisti.

Pubblicità

Nona è la Skoda Octavia, tradizionale berlina che ha convinto 748 clienti. Ottava posizione per un concorrente diretto di Stelvio, l'Audi Q3: il suv della casa dei quattro anelli ha convinto 766 automobilisti. Settima piazza per la Mercedes Classe C con 770 unità, mentre al sesto posto figura l'Alfa Romeo Giulia con 790 unità vendute. Al quinto posto troviamo la Bmw X1 con 900 unità consegnate, mentre al quarto posto ecco Alfa Romeo Stelvio con 1.000 unità tonde.

Volkswagen Tiguan, leadership difficile da scalfire

Il gradino più basso del podio è occupato dall'Audi A5, che tra le berline si conferma il modello più apprezzato del segmento D, con 1.154 consegne. Al secondo posto figura la Ford Kuga, che il mese scorso aveva ceduto il passo a Stelvio. Ad aprile il suv Ford è riuscito nell'impresa di riprendersi il secondo piazzamento con 1.209 unità. Anche nel computo dell'intero primo quadrimestre 2018 la Kuga è seconda con 6.442 unità, inseguita sempre dal suv Alfa Romeo.

Il primo posto di aprile è come al solito di Volkswagen Tiguan, imprendibile con 2.814 consegne che diventano 12.021 nel primo quadrimestre. Numeri esaltanti per il suv di Wolfsburg, che al momento sta facendo meglio di molti crossover dei segmenti inferiori, come Ford EcoSport e Dacia Duster.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto