Serie A

Segui il canale Serie A per tutti i risultati, le classifiche, le interviste, le curiosità, le statistiche e le storie sul campionato della Serie A 2022/2023

Il campionato di Serie A 2022/2023 è quello attualmente in corso. Si tratta della 91esima edizione a girone unico e della 121esima edizione della massima serie del campionato calcistico in Italia. Il campionato è iniziato il 13 agosto 2022 e si concluderà il 4 giugno 2023, vista la lunga pausa invernale dovuta al Mondiale in Qatar. Il campionato è stato vinto dal Napoli con 5 giornate d'anticipo. La società partenopea ha conquistato il terzo scudetto della sua storia al termine di una stagione fantastica, che l'ha vista protagonista fin dalla prima giornata. Lo scudetto del Napoli è stato salutato da diversi vip sui social, anche di fede diversa, che hanno fatto i loro complimenti agli azzurri. Chiuso il discorso Champions con Napoli, Lazio, Inter e Milan qualificate alla prossima edizione, gli ultimi verdetti sono per assegnare i posti in Europa League e in Conference e per la salvezza. In zona retrocessione, il primo verdetto è arrivato a inizio maggio con la Sampdoria retrocessa in B dopo la sconfitta per 2-0 contro l'Udinese. La seconda a retrocedere è stata la Cremonese, arrivata al 19esimo posto.

1.Chi ha vinto lo scudetto 2022/23?

Il Napoli, per la terza volta nella sua storia, ha conquistato il tricolore al termine di una cavalcata quasi perfetta. Con cinque partite d'anticipo e un vantaggio di 16 punti sulla seconda, gli azzurri non hanno mai avuto rivali, dominando la Serie A e permettendo ad un popolo intero di fare festa 33 anni dopo l'ultima volta.

2.Quali sono le squadre ammesse alle coppe europee nella stagione 2023/24?

Oltre il Napoli, campione d'Italia, alla prossima Champions League si sono qualificate Lazio, Inter e Milan. Giochi ancora aperti per le posizioni in Europa League e in Conference con Roma, Atalanta e Juventus che si giocano i restanti tre posti. La Juve ha dovuto fare i conti con la penalizzazione di 10 punti che l'ha portata dalla zona Champions a competere per un posto in una delle due restanti competizioni Uefa.

3.Quali sono le squadre retrocesse in Serie B?

Cremonese e Sampdoria sono già retrocesse in B mentre Verona e Spezia si giocano tutto all'ultima giornata e, in caso di arrivo a pari punti, la questione potrebbe risolversi in uno scontro diretto.

4.Quali sono le squadre promosse in Serie A?

Certe della promozione in Serie A Genoa e Frosinone, aspettando i Payoff di Serie B le cui finali si terranno l'8 e l'11 giugno che sanciranno l'ultima ammessa alla massima serie.

5.Chi ha vinto lo scudetto nella stagione 2021/2022

La Serie A 2022 ha visto la vittoria del Milan al 19esimo titolo della sua storia. Il Milan è diventato campione d'Italia battendo per 3-0 il Sassuolo. La stagione ha visto un continuo ed entusiasmante Derby di Milano tra i rossoneri e l'Inter.

6.Chi ha vinto lo scudetto nella stagione 2020/2021?

Il campionato 20/21 è iniziato il 19 settembre 2020 e si è chiuso il 23 maggio 2021, con il trionfo dell'Inter allenata da Antonio Conte che ha vinto il 19esimo tricolore della sua storia, ponendo fine al dominio bianconero che durava da nove stagioni consecutive. In Serie B sono retrocesse Benevento, Crotone e Parma.

7.Il campionato di Serie A 2019/2020 è stato il primo della storia a concludersi in piena estate?

No, accadde anche nel primo campionato del dopoguerra, dopo la seconda guerra mondiale. Nella stagione 1945/46, la decisione di far riprendere subito le attività sportive dopo la fine del conflitto si trovò dinanzi l'ostacolo di un paese devastato e da ricostruire. Alla luce di difficoltà economiche e collegamenti distrutti dalla guerra, per la prima volta dalla stagione 1929/30 la Divisione Nazionale non si disputò a girone unico. Vennero composti due gironi geograficamente suddivisi con la partecipazione di squadre di Serie A e B. La prima fase prese il via il 14 ottobre 1945 e si concluse il 7 aprile 1946, le prime quattro di ciascun girone presero parte al girone finale a otto squadre che aprì i battenti il 28 aprile e si concluse in piena estate, il 28 luglio. Vinse il Torino praticamente in 'volata', con un punto di vantaggio sulla Juventus.

8.Quali club hanno disputato più campionati in Serie A?

L'Inter è l'unico club ad aver disputato tutti i 91 campionati a girone unico disputati dalla stagione 1929/30 a quella attuale ed è dunque l'unica squadra a non essere mai retrocessa in Serie B. I nerazzurri in questa speciale classifica precedono Juventus e Roma con 90 campionati disputati.

9.Numero di scudetti e vittorie consecutive, quali sono le squadre che hanno vinto di più?

La Juventus è la squadra più titolata d'Italia con 36 scudetti e detiene anche il record di vittorie consecutive che, allo stato attuale, è ancora in corso d'opera. Dalla stagione 2011/2012 fino al campionato 2019/2020, i bianconeri hanno messo in bacheca nove titoli di fila. Il precedente primato, a quota 5, era detenuto dalla stessa Juventus (1931-1935), dal Torino (1943-1949 con in mezzo gli anni di stop per la guerra) e dall'Inter (2006-2010).

10.Record di imbattibilità, quali sono le corazzate del campionato italiano?

Sono tre le squadre che hanno chiuso il campionato senza sconfitte: si tratta del Perugia nella stagione 1978/79 (30 partite), del Milan 1991/92 (34 partite) e della Juventus 2011/2012 (38 giornate). Il record assoluto di gare consecutive senza sconfitta appartiene al Milan che dal 26 marzo 1991 al 21 marzo 1993 rimase imbattuto per 58 partite di campionato: una curiosità, la serie dei rossoneri iniziò con il pareggio casalingo con il Parma e si chiuse con una sconfitta interna, sempre contro la formazione emiliana.

11.Partite vinte consecutivamente, quali squadre detengono il record?

Il record assoluto di vittorie consecutive in campionato appartiene all'Inter che nella stagione 2006/2007 mise in fila 17 successi. Il maggior numero di vittorie iniziali, invece, appartiene alla Roma che ne totalizzò 10 nel campionato 2013/2014. Tra i record negativi, invece, spicca quello del Benevento che nella stagione 2017/2018 perse le prime 14 partite di campionato.

12.Quali squadre detengono il record di punti ottenuti in una singola stagione?

Questa statistica ovviamente è piuttosto varia, bisogna fare innanzitutto la distinzione dall'epoca in cui la vittoria valeva 2 punti. In questo caso la Juventus detiene il record di punti nei campionati a 16 squadre (51 nella stagione 1976/77), l'Inter ha il primato dei tornei a 18 squadre (58 punti nel campionato 1988/89) e il Torino quello dei campionati a 20 squadre (63 punti, stagione 1946/47). I granata inoltre hanno vinto a quota 65 punti l'unico campionato disputato a 21 squadre nella stagione 1947/48. Nell'epoca dei 3 punti, invece, il Milan detiene il record dei campionati a 18 squadre (82 punti, stagione 2003/2004) e la Juventus quello dei tornei a 20 squadre (102 punti, stagione 2013/2014).

13.Miglior attacco e difese invulnerabili, quali squadre sono entrate nella storia?

Gli attacchi più prolifici della storia della Serie A, innanzitutto quello del Torino che nel campionato a 21 squadre della stagione 1947/48 realizzò 125 reti. Relativamente ai tornei a 20 squadre il primato sono i 118 gol del Milan della stagione 1949/50, mentre la Fiorentina della stagione 1958/59 svetta tra i tornei a 18 con 95 reti. Infine la Juventus 1942/43 con 75 gol, record dei campionati a 16 squadre. Le difese più impenetrabili sono state quelle del Cagliari nella stagione 1969/70 (11 gol al passivo, campionato a 16 squadre), del Milan nella stagione 1993/94 (15 gol incassati, torneo a 18 squadre) e della Juventus 2011/2015 e 2015/2016 (in entrambe le circostanze i bianconeri hanno subito 20 gol, record dei campionati a 20 squadre).

14.Quali calciatori hanno disputato più partite in Serie A?

Il record, dal 4 luglio 2020, appartiene a Gigi Buffon che ha giocato la sua partita numero 648 nel campionato di Serie A terminando il campionato del 2021 con 657 presenze totali in Serie A. Il portiere della Juventus ha staccato Paolo Maldini che si era fermato a 647. Al terzo posto c'è Francesco Totti a quota 619, quarto e primo non italiano è Javier Zanetti con 615 partite. Una curiosità: Maldini, Totti e Zanetti hanno collezionato le presenze suddette con un'unica maglia, vestendo rispettivamente i colori di Milan, Roma e Inter. Buffon aveva esordito nel massimo campionato difendendo i pali del Parma e con i ducali ha giocato 6 tornei per un totale di 168 presenze.

15.Quali sono i giocatori con il maggior numero di scudetti vinti?

Sempre Gigi Buffon detiene il record di scudetti vinti: sono in totale 10 (tutti con la Juventus) e in questa speciale classifica l'estremo difensore precede due giocatori a quota 9: si tratta di Leonardo Bonucci (8 con la Juve e uno con l'Inter) e Giorgio Chiellini, tutti in bianconero. A quota 8, invece, ci sono Andrea Barzagli, Giuseppe Furino e Giovanni Ferrari.

16.I bomber: chi sono i giocatori più prolifici della storia della Serie A?

La classifica perpetua dei bomber italiani del girone unico vede:

  • Silvio Piola, il leggendario attaccante campione del mondo con la nazionale nel 1938, a quota 274 reti
  • Francesco Totti, a quota 250
  • Gunnar Nordahl, con 225

Tra questi, Totti è l'unico ad averli realizzati tutti con la stessa squadra, la Roma. Per quanto riguarda la classifica dei cannonieri, Nordahl è il solo attaccante ad averla vinta 5 volte, ma i bomber più prolifici in una sola stagione sono stati: Gonzalo Higuain, che con la maglia del Napoli nel campionato 2015/2016 mise a segno 36 reti, e Ciro Immobile della Lazio che ha eguagliato il record nel campionato 2019/2020.

Chi segue il Canale Serie A?

Santo Alecci Roberto Buoncristiani Franco Paoloni Luciano Lupatin Abdelelah  Rafiq Paolo Bellotto Sonnino Bruni
author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Gius Lanc

author-avatar

Pier Luigi Crivelli

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Stefano Armanasco

author-avatar

Gius Lanc

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Pier Luigi Crivelli

author-avatar

Gianni Zandoli

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Emanuele Giorgi

author-avatar

Benedetta Demichelis

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

author-avatar

Luca Cimini

Questo Canale è curato dal nostro esperto
Massimiliano Mattiello was born in Naples in 1991 and he lives in Rome since 2009. He is a contributing content manager for Blasting News. Massimiliano earned a master's degree in journalism from "Giorgio Bocca" school of journalism in Turin and he worked for HuffPost, TPI and AGI.
Suggerisci una correzione