Nei giorni scorsi siamo stati invasi da domande e curiosità su un certo gioco che gira sul web dal nome apparentemente innocente "Charlie Charlie Challenger",di che cosa si tratta? Beh a dire il vero preso nella sua semplicità si tratta di un banale gioco fatto da due matite e un foglio di carta ... Allora vi domanderete voi: dove sta la pericolosità di questo gioco?

Dando una prima occhiata a tutte le informazioni che girano in rete a tal proposito, vi sono diverse opinioni e diversi pensieri.

C'è chi sostiene che si tratta di un banalissimo gioco di gruppo a sfondo esoterico, chi sostiene che è la classica bufala che gira sui social e c'è invece chi, facendo una attenta ricostruzione dei fatti oggettivi, trova in questo gioco una pericolosa evocazione di un demone bambino dal nome curioso e all'apparenza innocente che nasconde invece un pericolo notevole!

Quando ci siamo messi alla ricerca di un po' di informazioni, ci siamo molto meravigliati nello scoprire che, tutti o quasi hanno sperimentato questo gioco e lo hanno messo in pratica in gruppo, ma ahimè con pericolose sorprese finali.

In sintesi di che cosa si tratta? Questo gioco fatto appunto con due matite e un foglio di carta altro non è se non una vera e propria seduta spiritica, dove intrecciate queste due matite sul foglio si evoca uno spirito di un demone bambino al quale porre delle domande e ottenere delle curiose risposte. Il nostro stupore sta nel fatto che in pochi giorni questo gioco si è diffuso come un virus spingendo giovani e giovanissimi a farlo in gruppo o anche da soli.

Navigando nel web e facendo delle domande a tal proposito però non ho avuto dei riscontri sempre positivi. Questo piccolo demone dal simpatico nome di Charlie, nasconde in se un enorme pericolo che è quello che proviene dalle tradizionali sedute spiritiche, compie azioni di disturbo a livello psicologico e fisico. Una buona percentuale dei ragazzi consultati ha avuto disturbo del sonno e psicologici là dove nei casi più gravi addirittura segni impressi sul proprio corpo.

Possiamo chiamarla suggestione o proiezione della nostra psiche, sta di fatto che l'80% dei ragazzi contattati ha avuto dopo l'applicazione di questo gioco disturbi del sonno e della personalità. Allora quali sono le conclusioni? Il web è un motore di ricerca gigantesco, dove il gusto del divertimento a volte spinge a delle scelte poco riflessive, ma la cosa più grave a nostro avviso è che chi mette in rete simili cose dovrebbe essere fortemente sanzionato in quanto, in nome del dio denaro o per sola notorietà spinge molti ragazzi e ragazze a scelte pericolose e dannose per la loro vita. Quando il potere e il desiderio di scalata sociale sorpassa quello del rispetto e dignità della persona, bisognerebbe interrogarsi tutti come arginare l'avanzata dei senza scrupoli.

Il primo consiglio può essere quello di tenere più sotto controllo i propri figli e non consentire che la globalizzazione di massa delle idee influisca sulle scelte educative e pedagogiche dei singoli.

Il gioco deve essere gioco donare cioè gioia e svago non spingere al disturbo psicologico e alla paura. A quanti cercano il divertimento ricordiamo che il vero gioco non si trova nel pericolo o nella sfida delle proprie potenzialità di resistenza al male, ma si trova nella condivisione gioiosa e pura del cuore che quando è tale porta alla vera armonia ed equilibrio, aiuta la crescita e conduce alla serenità fisica e psichica.

Attenzione ragazzi aprite bene gli occhi a ciò che gira sul web divertimento si, tecnologie si ma con giudizio e una certa dose di prudenza che mai guasta. Questo gioco evitatelo per restare sempre nella serenità che vi appartiene.

Segui la pagina Videogiochi
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!