Underdog è il romanzo di Anna Laugelli in cui si racconta la storia di alcuni personaggi che vivono le diverse situazioni della vita fatte di eccessi, difficoltà, droga, sogni e desideri. È tra i Libri di narrativa contemporanea editi a luglio 2020 dalla casa editrice Algra Editore.

Tra i protagonisti c’è Antonio che lascia il sobborgo milanese per rincorrere il successo a New York e lo fa con incoscienza o caparbietà, perché Antonio non conosce la lingua inglese e in tasca ha solo dieci euro.

Perdenti o vincitori

Questo libro è popolato da altri personaggi, come la principale protagonista Hansel, che fa la tour manager di una rockstar dal carattere impossibile e Gina che ha appena perso il suo compagno,e riesce a ritrovarsi nel suo pianoforte.

Underdog è la storia di una generazione, quella nata negli anni Ottanta, che si sente inadatta, inadeguata, incompleta, con la necessità di adattarsi: «L’evoluzione della specie, la selezione naturale è adattamento, non miglioramento. La mutazione genetica si verifica per resistere a ciò che è il proprio habitat naturale». I suoi personaggi hanno una forza interiore fuori dal comune. Anche se sono costretti a prendere delle strade e a fare delle scelte che in quel momento sono contro il loro essere, conservano in sé la loro originaria attitudine, come ad esempio Hansel che prima sceglie la fabbrica per necessità, ma che poi segue il suo istinto e le pulsioni interiori. Accettano la loro condizione, il loro essere, ma non sono disposti a sottostare.

Al momento giusto decidono di rompere l’equilibrio, uscire da una zona di comfort e tentare di inseguire il successo, che, in primis, è realizzazione personale, appagamento e pienezza di vita.

Segui la pagina Curiosità
Segui
Segui la pagina Libri
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!