Un inferno che, di giorno in giorno, di anno in anno, continua a nutrirsi di cieco orrore, di devastante distruzione, di vite rubate e di sogni spezzati. Un'umanità sofferente, piegata e piagata. Il grido di dolore di un popolo che lacera i cuori e il silenzio della morte che urla alle coscienze. Bombe e sangue. Siria, Ghouta: l'inferno si è impadronito di quella che un tempo era "la terra dei bambini". Una terra che assume sempre più le sembianze di un serpente che divora se stesso mordendosi la coda, ingurgitando vite e partorendo sofferenza.

Buoni? Cattivi? In ogni guerra i contorni degli uni sfumano in quelli degli altri. E i primi a cadere, purtroppo, sono quasi sempre i bambini. Uccisi, intrappolati nei rifugi, assetati, affamati, privati del fondamentale diritto all'infanzia. Immagini strazianti di un'apocalisse che si sta consumando sotto gli occhi del mondo.

Palermo: veglia di solidarietà per il popolo siriano

Proteggere e sostenere i minori che si trovano in situazioni di emergenza: Joy for Children è un'associazione di promozione sociale senza scopo di lucro nata con questo importante obiettivo e animata dall'amore per la vita.

In collaborazione con Bayty Baytik e insieme a varie realtà associative, Joy for Children ha organizzato una veglia di solidarietà per il popolo siriano che avrà luogo il 27 marzo, alle ore 18.30, a Palermo in Piazza Castelnuovo (Politeama) e in altre città italiane. L'invito a partecipare è esteso a scuole, parrocchie, associazioni, società sportive e a tutti i cittadini che, con la loro presenza, vogliono far sapere di esserci. Verranno accese candele in ricordo delle vittime del conflitto siriano e in segno di speranza.

Per non voltare la testa di fronte all'umanità continuamente calpestata e vilipesa. E perché soprattutto i bambini, bellezza splendente tra il grigio delle macerie e il ruggito delle bombe, luce nell'oscurità della violenza e futuro di un popolo tormentato, non si sentano abbandonati e dimenticati.

Associazioni presenti

Prenderanno parte all'evento Libera, Addio Pizzo, Handala, Per Esempio, Hyro, Tulime, Nahuel, Centro Internazionale delle Culture Ubuntu, UDU/Unione degli Universitari, Zen Insieme, Futuro Semplice, Extra, Clac, Giardino di Madre Teresa, Iniziativa Sociale, Equiturismo Cultura, Coop.

Soc. Parco Uditore, Jumping Life, Ziggurat, Stay Human (Pesaro) e Laboratorio Prenestino (Palestrina).

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto